Notizie

Roma: dopo-gara con polemica, tesserati visti in uno Strip Club

e6cd99109dafdb90ed3626e6d651cc2e

Dopo il pareggio beffa di ieri sera con il Cska di Mosca in Champions League, alcuni calciatori e dirigenti della Roma si sarebbero consolati trascorrendo due ore e mezza in un locale di striptease di Mosca.

 

Lo rivela un tabloid online russo, Super.ru, sostenendo che i giallorossi sono stati colti da alcuni paparazzi, ma avrebbero fatto loro cancellare alcune presunte immagini compromettenti. 

Super.ru si è dunque limitato a pubblicare delle foto di giocatori della Roma all’ingresso di un locale a luci rosse moscovita: l’Egoist Gold. Verso le due di notte – scrive Super.ru – i romanisti sono usciti dalle loro camere nell’albergo Sheraton per prendere un taxi e fare una passeggiata nella celebre piazza Rossa, ai piedi del Cremlino. 

Dopo un po’ di selfie sullo sfondo della cattedrale di San Basilio e dopo aver ammirato le sue coloratissime cupole, una parte del gruppo di calciatori e dirigenti della Roma ha deciso di lasciare la piazza simbolo di Mosca per entrare nello strip club e “divertirsi come si deve”. Questo il racconto del sito scandalistico. 

Alla comitiva non si è aggregato il capitano Francesco Totti, mentre i suoi colleghi – scrive sempre Super.ru – non hanno perso l’occasione per ammirare i corpi sexy e le danze delle ragazze di Mosca. 

In alcune delle foto pubblicate si vede l’attaccante  Marco Borriello all’ingresso del locale a luci rosse. Daniele De Rossi, anch’egli presente, si sarebbe giustificato affermando di non aver fatto niente di male e che voleva semplicemente fare una passeggiata per la piazza Rossa, ma poi ha deciso semplicemente di accompagnare i suoi compagni che hanno “virato” nello Strip Club.

Fonte: Ansa.it

 

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top