Notizie

Ricorsi storici

97d4c6a65edcd95f7fd9e97fca44eab4

Sotto la Curva Sud e sotto questo striscione, nacque 2 stagioni fa la Roma di Garcia. Oggi i giallorossi tornano sotto la stessa curva per la contestazione della tifoseria. La sconfitta con la Fiorentina, e la conseguente eliminazione dalla Coppa Italia, sancisce una rottura tra la Roma e la sua tifoseria.
Dopo il fischio finale i tifosi hanno chiesto alla squadra di presentarsi sotto la curva e non appena i calciatori sono arrivati, è partito un coro che li invitava a cacciare gli attributi.
Mai nella gestione di Rudi Garcia si era verificata una situazione del genere, e l’eliminazione di questa sera sancisce il punto più basso della sua gestione.
La competizione era un obiettivo dichiarato della società capitolina, per conquistare la decima Coppa Italia della sua storia.
La Roma non vince in casa dal 30 di novembre ed è stata distaccata dalla Juventus di ben 7 punti in campionato. Dal sogno scudetto si trova invece a fare i conti con un Napoli in pieno slancio per conquistare l’accesso diretto in Champions League.
Una situazione che non era stata prevista ad inizio stagione e che adesso viene mal digerita da tutto l’ambiente.

Articolo di Alessandro De Mattia

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top