Notizie

Roma-Feyenoord, incidenti nella capitale

10 i fermati, 23 tifosi olandesi arrestati per rissa, sei agenti hanno avuto bisogno di cure mediche.

E’ questo l’angosciante scenario che ha visto pseudo tifosi del Feyenoord devastare la capitale nelle ore che precedono la gara di Europa League tra la squadra olandese e la Roma. Nell’operazione i militari hanno sequestrato due manganelli in ferro e vari passamontagna. Un tifoso avrebbe tentato la fuga in taxi, ma è stato bloccato. Gli agenti hanno dovuto caricare numerosi tifosi olandesi ubriachi per riportare la calma nei pressi di Campo de’ Fiori. Alcuni supporter sarebbero stati fermati dopo il lancio di bottiglie contro gli agenti. Alcuni negozianti della zona hanno dovuto chiudere per evitare danni alle proprie attività commerciali.

L’allarme è scattato nel tardo pomeriggio di ieri, dopo che un nutrito numero di ultrà del Feyenoord si è radunato a Campo de’ Fiori e ha iniziato a infastidire passanti e commercianti.

Sgomento e sdegno si sono diffusi rapidamente tra i cittadini romani che hanno subìto l’attacco. Da Rotterdam sono arrivati a Roma circa seimila tifosi, 400 dei quali considerati particolarmente pericolosi e senza biglietti di ingresso allo stadio.

Sponsor 3

Ultimi Articoli

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttore Responsabile: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013
Registrazione al tribunale n. 3751
Email: 100x100napoli@gmail.com

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top