Notizie

Santos (Ag. Jorginho): “Tutto come previsto riguardo alla comproprietà. La Nazionale è importante ma Jorginho deve pensare prima al Napoli”

1aa52adc2c4931e94a6b66d7e08d41e8

Joao Santos, procuratore del centrocampista italo-brasiliano Jorginho, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio KissKiss Napoli:

“Ogni cosa è terminata come  avevamo previsto, il rinnovo della comproprietà di Jorginho è stato fatto, adesso è tutto rimandato al prossimo anno. Jorginho è giovane, ha solo 22 anni e deve crescere ancora tantissimo, ha fatto un solo anno di serie A e bisogna aspettare i suoi tempi. Con il Napoli sta avendo la possibilità di giocare in Champions e aspettiamo per vedere cosa saprà fare. 

Non ho idea di chi partirà nel Napoli, il mercato sarà fatto vagliando i partenti.

Il ragazzo è nato giocando in un centrocampo a 3, ma con Benitez ha giocato bene anche a 2. Nel centrocampo a tre per me si trova meglio.

Il prossimo campionato sarà ancora una lotta a tre tra Juventus Roma e Napoli non so Inter e Milan. Il Napoli deve pensare al suo cammino, non tanto alla Juventus o alla Roma. 

Jorginho deve prima far bene nel Napoli, una volta fatto questo è possibile pensare alla convocazione nella nazionale italiana, ma deve pensare prima al suo club.
Speriamo che dopo i mondiali ci sia una rivoluzione giovane nella nazionale, visto che tanti giocatori non potranno andare in Russia per questioni d’età”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top