Notizie

Sarri a “Le Iene” ribadisce: “Non sono omofobo, il mio un insulto di rabbia. Reazione di Mancini? Ecco cosa avrei fatto io…”

Dopo aver ricevuto il Tapiro d’Oro di Striscia la notizia, l’allenatore azzurro è finito sotto i riflettori di un altro noto programma di intrattenimento ed attualità prodotto da Mediaset. Ecco quanto riportato in anteprima da alfredopedulla.com:

In un’intervista concessa al programma tv “Le Iene”, che andrà in onda domenica prossima, Maurizio Sarri è tornato a parlare dell’increscioso episodio con Mancini che ha monopolizzato le pagine dei quotidiani sportivi negli ultimi tre giorni: “Io contro Mancini non ho assolutamente niente: avrei fatto pace anche dopo tre secondi. Penso che l’omosessualità sia una condizione di vita assolutamente accettabile. Non sono omofobo. Il mio è stato solo un insulto di rabbia, non c’era nessuna discriminazione. Le adozioni gay? Penso ci sia bisogno di una legge apposita, che preveda questa possibilità”.

 

Sponsor 4

Ultimi Articoli

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttore Responsabile: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013
Registrazione al tribunale n. 3751
Email: 100x100napoli@gmail.com

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top