Notizie

Sarri a “Le Iene” ribadisce: “Non sono omofobo, il mio un insulto di rabbia. Reazione di Mancini? Ecco cosa avrei fatto io…”

17f3d3535e16b47741e7d42a412be013

Dopo aver ricevuto il Tapiro d’Oro di Striscia la notizia, l’allenatore azzurro è finito sotto i riflettori di un altro noto programma di intrattenimento ed attualità prodotto da Mediaset. Ecco quanto riportato in anteprima da alfredopedulla.com:

In un’intervista concessa al programma tv “Le Iene”, che andrà in onda domenica prossima, Maurizio Sarri è tornato a parlare dell’increscioso episodio con Mancini che ha monopolizzato le pagine dei quotidiani sportivi negli ultimi tre giorni: “Io contro Mancini non ho assolutamente niente: avrei fatto pace anche dopo tre secondi. Penso che l’omosessualità sia una condizione di vita assolutamente accettabile. Non sono omofobo. Il mio è stato solo un insulto di rabbia, non c’era nessuna discriminazione. Le adozioni gay? Penso ci sia bisogno di una legge apposita, che preveda questa possibilità”.

 

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top