Notizie

Sarri: “Grandissima vittoria, possiamo ancora migliorare. Scudetto? Una bestemmia”

bb037765c87eb94e0c7eacf9ac5f8bcc

Il tecnico partenopeo ha rilasciato delle dichiarazioni al termine della roboante vittoria contro il Milan. Queste le dichiarazioni del tecnico:
Mister dopo il match di giovedì è arrivata un’altra vittoria. Dove può arrivare il suo Napoli?
“Abbiamo fatto sette cambi rispetto alla partita di giovedì. È un momento in cui la squadra sta bene, non credo conti il modulo ma è la squadra che ha retto dal punto di vista fisico e mentale. Abbiamo intrapreso un percorso importante ma dobbiamo lavorare e migliorare ancora. Nei primi 20 minuti siamo stati troppo bassi. Spiace non avere tempo di lavorare”.

Mister si può parlare di scudetto, che ne pensa?

“Per me la parola scudetto è sempre una bestemmia. 20 giorni fa si parlava di una squadra da metà classifica ed adesso certamente non si può parlare di scudetto, bisogna lavorare e basta.
Godiamoci il momento. 
Abbiamo perso a Sassuolo e pareggiato ad Empoli e Carpi per cui può voler dire che siamo una squadra da retrocessione, gli scontri diretti contano fino ad un certo punto”.

Questi risultati sono dovuti al nuovo modulo, con lo spostamento di Insigne sulla sinistra?
“Credo che questo modulo ci ha dato qualcosa in più dal punto di vista difensivo. Ma non credo sia il modulo a fare la differenza, ci sono piu fattori che la semplice posizione di Insigne.
La squadra sta bene ed ha voglia di giocare e per questo è più facile giocare ed esprimersi a certi livelli. Tutti hanno retto fisicamente e mentalmente.

A che percentuale è la sua squadra?
“Non so dire a che percentuale siamo, i miei calciatori sono cresciuti ma intravedo margini di miglioramenti.
Davanti stanno bene e ci mettono la grande qualitá, a centrocampo siamo messi bene ma credo si possa fare ancora di più. Così anche la difesa che compie certi errori ma poi rimedia”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top