Notizie

Sarri: “Higuain ha detto di non essere arrabbiato per la sostituzione, poi non so…”

8e22e7dafde046259d8b5e143911c592

Il mister azzurro minimizza l’episodio della bottiglia scalciata dall’attaccante argentino. Il Napoli ha prolungato la serie di partite senza vittorie conquistando un pari al Franchi di Firenze. Un risultato per certi versi positivo, contro una grande squadra ma comunque arrivato in un momento in chiaroscuro per gli azzurri. Gonzalo Higuain ha segnato il gol del pareggio e poi è stato sostituito a pochissimi minuti dal termine. Al momento del cambio con Gabbiadini, che ha giocato soli tre minuti, il capocannoniere della Serie A ha fatto il cucchiaio con una bottiglietta d’acqua, scalciandola a sinistra della panchina azzurra.

Mentre alcuni media già fomentavano la polemica, ci ha pensato Sarri a gettare acqua sul fuoco:“Higuain mi ha detto che era arrabbiato non per la sostituzione ma perché pensava di non essere in fuorigioco sul goal annullato. Gonzalo mi ha detto di essere arrabbiato per questo, poi se non era questa la verità ma una scusa ci può anche stare, sono cose normali in un contesto di squadra.” In un momento cruciale della stagione, con la Juventus a soli tre punti di distanza può essere solo deleterio per la squadra e per la piazza creare un caso dal nulla, per di più alla vigilia di un ciclo di cinque partite in cui il Napoli non avrà altra scelta se non la vittoria. Sarri lo sa e, dopo un punto conquistato in trasferta contro una grande Fiorentina, ha rimesso subito a fuoco gli obiettivi. Ripartire sin da sabato sera, conquistando i tre punti che mancano da troppo tempo.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top