Notizie

Sarri lo avverte: “Non voglio vedere l’atteggiamento di Bologna”

2bba290cfae83d37670f47e95b96e8f6

Il tecnico partenopeo è stato chiaro in conferenza stampa. Dopo le belle parole spese dal ritiro di Dimaro, l’ex allenatore dell’Empoli ha voluto richiamare pubblicamente il “Pipita”:
“Gonzalo ha speso belle parole per me? Spero ricambi sul campo, ma l’ho avvisato che non voglio vedere l’atteggiamento assunto a Bologna“.
Il K.o in Emilia ha ricordarto, per approccio al match e l’assenza della compattezza difensiva, alcune trasferte della scorsa stagione (Verona ed Empoli su tutte).
Un atteggiamento ed un calo che certamente non è piaciuto a Maurizio Sarri.
Oggetto di autocritica però, non può essere solo la fase difensiva. Per completare al meglio l’analisi di ciò che non ha funzionato contro Destro e compagni, è necessario valutare anche la prova del reparto offensivo, Higuain su tutti.
Anche se il Napoli ha avuto più volte l’occasione per riaprire il match, l’atteggiamento del centravanti argentino ha ricordato, per ottanta minuti, proprio quello assunto in alcune trasferte della scorsa stagione:
mentalmente fuori partita e dal gioco, e senza quella determinazione e quell’agonismo che lo hanno reso imprescindibile e capocannoniere di questa Serie A.
Naturalmente anche il centravanti di Brest ha potuto accusare un calo dopo un inizio di stagione di altissimo livello. Mister Sarri ne è consapevole.
Ma ha voluto spronare il suo top player alla vigilia di una sfida determinante contro gli uomini di Garcia.
Domani ci sarà bisogno del miglior Higuain per poter rilanciare la corsa a quell’innominabile traguardo.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top