Notizie

Sarri: “Napoletano per caso, ero il solo a tifare Napoli a Firenze. Valdifiori unico sotto un aspetto”

6d74868f1c9e58766ed0d2828f322815


Il neo tecnico azzurro si è soffermato sulla sua nuova avventura e sul centrocampista appena acquistato dal Napoli.
“Non posso anticiparvi nulla sul Napoli perchè non posso parlare come allenatore del Napoli fino al giorno della presentazione”. Così Sarri, in occasione della premiazione al “Carlino d’oro” a Milano Marittima. L’allenatore toscano racconta però le sue origini partenopee e l’emozione di approdare nella squadra più prestigiosa della sua carriera: “Sono nato a Napoli casualmente, da genitori toscani. Quand’ero piccolo pensavo che ognuno dovesse tifare per la squadra della sua città. Ero l’unico fiorentino che tifava Napoli, quindi è ovvio che andare ad allenarlo mi dia un’emozione particolare“.

Sarri è intervenuto anche sul neo acquisto del Napoli, Mirko Valdifiori: “E’ un giocatore che ha una rapidità di pensiero e di far girare la palla uniche. Negli ultimi tre anni è diventato uno dei tre centrocampisti più forti d’Italia“.

Parole che confermano quanto per il tecnico, Valdifiori sia imprescindibile nello scacchiere del suo Napoli.

Articolo di Fabio Cotone

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top