Notizie

Sarri: “Napoli con Valdifiori e Jorginho? Vi dico cosa cambia”

In vista di Napoli-Torino, il tecnico Maurizio Sarri è intervenuto in conferenza stampa. Il centrocampo azzurro, al momento, vede Jorginho pianta stabile negli undici titolari. Il regista sembra cambiato rispetto all’anno scorso e Sarri, vedendolo in ritiro, ha deciso di affidargli le chiavi del centrocampo. La sua “controfigura” è Mirko Valdifiori, che è arrivato a Napoli dopo aver disputato un’ottima stagione ad Empoli. Il centrocampista però non sembra essere quello visto la stagione precedente anche se i miglioramenti piano piano si vedono.

Tra le tante domande rivolte al mister, una in particolare riguardava la differenza del modo di giocare del Napoli con Jorginho e con Valdifiori. Sarri ha voluto specificare che la differenza non tattica ed ha risposto così: “Tatticamente non cambia nulla, forse l’unica differenza è che Jorginho ha più qualità in orizzontale mentre Valdifiori di più in verticale.  I nostri vertici bassi stanno giocando tutti e due da titolari. Non mi sembra, come si dice, che Mirko non stia giocando. Tra i due solo differenze fisiche, per il resto giochiamo bene sia con l’uno che con l’altro”.

Inside Articles Bottom
To Top