100×100 Napoli

Notizie

Sarri: “Partita avvincente. Juve lontana? Hanno un trend spaventoso ma ci proveremo. Il kilo di Higuain? Non scherziamo”

994e490f17cdc9992813363300d2ec98

Il tecnico partenopeo ha commentato il pareggio contro la Fiorentina  Così a Premium:
Mister che partita è stata?

“La partita è stata bellissima. Abbiamo sofferto gli ultimi quindici minuti del primo tempo e loro gli ultimi venti della ripresa. Faccio i complimenti alla Fiorentina perché gioca un gran calcio e credo che questa partita nessuno della due squadre meritasse di vincerla”.

Sousa ha detto che siete stati fortunati?

Abbiamo concesso due occasioni su nostri errori in fase di uscita ma gli interventi importanti del loro portiere bilanciano gli episodi”.

Juventus lontana?

“Hanno un trend spaventoso e bisogna fargli i complimenti. Noi vogliamo esserci fino alla fine e ci ci proveremo”.

Higuain arrabbiato?

Pensava che il gol annullato fosse regolare e si era innervosito poi ha visto l’episodio e si è calmato”.

Insigne?

Gli ho richiesto una maggiore attenzione in fase di copertura perché avevo visto troppi spazi per gli avversari”.

Calo di gioco?

Non sono affatto d’accordo. I dati dicono che produciamo una mole di gioco offensivo superiore rispetto a qualche mese fa”.

Il Kilo in più di Higuain?

“Non è così anche perché dalle analisi che ho letto io, Gonzalo ha messo massa muscolare e non grassa. Parliamo di un calciatore che a due mesi dal termine della stagione ha realizzato 27 reti. Possiamo parlare di tutto ma davanti ai numeri bisogna tacere. Credo che abbia pagato un calo mentale e basta”.

Così, invece, a Sky:
“Non si può reggere il ritmo o della Juve. Il fatto che siamo ancora a tre punti da ragione a quello che stiamo facendo. Sono contento, abbiamo sofferto per venti minuti, non solo per grande bravura della Fiorentina ma per colpe nostre per palle perse dentro la nostra metà campo. I numeri sono impressionanti a favore dei bianconeri. Non dobbiamo essere presuntuosi però non ci poniamo limiti. La vedo dura che nelle prossime partite faccia 15 punti però noi partiamo da un meno 24. Se loro poi sbagliano, ci proveremo partita dopo partita. Nel secondo tempo abbiamo fatto anche più di loro. Questa partita bella, equilibrata, di buon ritmo è stata uno spot per il nostro calcio. La Fiorentina forse è la squadra più tecnica del campionato. Higuain mi aveva detto di essere nervoso perchè aveva avuto la sensazione che il gol annullatogli fosse buono. Se poi non è vero ma era semplicemente arrabbiato della sostituzione fa parte della normalità. Insigne ha fatto una partita di grandissimo sacrificio su Tello che poteva essere pericoloso. Partita di grande sacrificio e nel secondo tempo è tornato a anche a giocare con qualità. Mi sono arrabbiato con lui nel finale quando con Mertens si era scambiato la posizione mentre io volevo che restasse a marcare Tello. Non ho visto tanta difficoltà in uscita all’inzio dei due tempi ma solo per venti venticinque minuti e non mi è piaciuto che dopo aver conquistato palla non siamo mai andati in verticale e lì non siamo stati bravi ad uscire velocemente. Higuain? Dai dati ce ho io è un kilo in più ma molto è di massa muscolare. Il presidente ha fatto una battuta per stimolarlo. Per Gonzalo parlano i numeri: è il 27esimo gol a due mesi dalla fine della stagione. Sui numeri bisogna star zitti”

Inside Articles Bottom
To Top