Notizie

Sarri: “Pensiamo solo al Genoa. Vi spiego perché non gioca Gabbiadini”

1b417060208be1e69df90be7a78c4e9d

Il tecnico partenopeo ha commentato la vittoria contro il Palermo. Queste le dichiarazioni dell’allenatore azzurro rilasciate a Premium Sport:
Mister un altro risultato positivo, dove potete arrivare?
“Siamo in un periodo positivo, stiamo facendo bene ma è anche un periodo molto faticoso e dobbiamo lavorare già da domani alla partita col Genoa”.

Lei non si sbilancia, eppure la “bestemmia” la dicono in tanti..
“Il mondo del calcio è questo e Napoli è una piazza particolare. Non eravamo brocchi un mese fa e non siamo fenomeni adesso. Dobbiamo lavorare e pensare alla prossima partita”.

Come commenta le dichiarazioni di Zuniga?
“Se Zuniga vuole andare via è una scelta sua, io non ho avuto alcuna indicazione dalla società. I test fisici dimostrano che è in difficoltà rispetto ad altri calciatori che ho in rosa. Per questo non gioca”.

Insigne è uscito dal campo arrabbiato
“Il giornalismo è strano: veniamo da un trend positivo e mi chiedete del caso Insigne e Zuniga. Magari uscissero tutti sempre arrabbiati dal campo”

La prestazione di Callejon è stata un po’ opaca, perché non farlo rifiatare con Gabbiadini?
“Callejon magari è un po’ stanco perché ha giocato tanto. Se dovessi mettere Gabbiadini al suo posto saremmo una squadra diversa, miglio sotto certi aspetti e peggiore per altri. Abbiamo trovato un equilibrio e non mi sento di cambiare”.

Il tecnico azzurro ha poi rilasciato alcune dichiarazioni anche ai microfoni di Sky:

“Questa squadra può giocarsela fino alla fine? Napoli vive di eccessi sia positivi che negativi e questo può essere un problema. Quando mi dite dello scudetto non capisco di cosa cavolo parliate se siamo appena alla decima giornata. 
Domenica col Genoa ci attende una partita estremamente difficile sia dal punto di vista fisico che mentale anche perchè giochiamo ogni tre giorni. 

Come gestirà la rabbia di Insigne e Mertens? Queste sono mancanze di rispetto nei confronti dei compagni ma a me certe cose ormai non fanno nè caldo, nè freddo. Se il belga entra così arrabbiato, va bene così. 

Riuscirà la sua squadra a tenere queste energie nervose per tanto tempo? Non lo so, questo gruppo in passato ha dimostrato di non sapercela fare. Bisognerà vedere come gestiremo i momenti difficili. Stiamo lavorando su questo”

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top