Notizie

Sarri: “Siamo soddisfatti per tutto, abbiamo reagito bene dopo il gol”

e10b7b9f6c62eabe8ff00eae1f0a3af4

Maurizio Sarri, tecnico del Napoli, ha parlato dopo Napoli-Chievo. Queste le sue parole a Premium Sport: “Siamo soddisfatti per tutto, soprattutto per aver reagito dopo il gol subito. In alcune partite il risultato non ha rispecchiato la prestazione ad esempio a Firenze abbiamo giocato meglio.
Higuain arrabbiato? Non lo so, non mi interessa, a me interessa che giochi bene e segni. Stasera ha fatto un’ottima gara. Per ora ha fatto 28 gol di cui 26 in campionato e due in Coppa. 
Atalanta-Juventus? Spero di non essere a letto con la febbre. Non perdo tempo su qualcosa su cui non posso influire, io penso alla gara con il Palermo.
Higuain influenza la squadra? Come succede ai grandi calciatori nelle squadre, succede anche a lui. Messi influenza il Barcellona, Cristiano Ronaldo influenza il Real Madrid, non siamo ai loro livelli ma lui si.
Questa sera hanno fatto bene i movimenti che stiamo facendo in allenamento”.

Così a Sky: “Non avevamo dubbi sulla prestazione che avrebbero fatto i ragazzi. Il secondo tempo di Firenze ci aveva dato grande fiducia. E’ chiaro che prendere un gol così poteva essere pesante ed i ragazzi in mezzora hanno rimesso a posto la situazione. E’ stata una buona partita, ma non meglio delle ultime. Higuain? E’ l’ultima cosa che mi preoccupa, ho anche la febbre e mi interessa che abbia fatto una grande partita. Un Higuain arrabbiato ci piace tanto. Ha segnato, preso traversa, innescato il terzo gol. Che avremmo fatto gol su calcio piazzato lo avevo detto in mattinata ai ragazzi. Mi fa piacere che i ragazzi abbiano raccolto i frutti di un grande lavoro fatto in settimana. Lavorare sui tempi di movimento per noi è determinante. Ma i tempi ce li danno le giocate. In questo i ragazzi sono bravissimi. Hanno fatto cose straordinarie sulla catena sinistra. Sono soddisfatto ma noi questi particolari li abbiamo sempre curati. In classifica siamo vicini ad un cannibale che sembra Eddy Merckx, essendo io un grande appassionato di ciclismo. Ghoulam può diventare il migliore del modo? Ho detto tante caxxate in vita mia anche se questo mi sembra possibile, il ragazzo ha grandi potenzialità, ha fatto un grandissimo sforzo nella fase difensiva e forse questo l’ha anche frenato in quella offensiva. Adesso si sente più sicuro di difendere su quelle cose che gli chiedevo io”

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top