Notizie

Scandalo Fifa il portavoce chiarisce

Walter De Gregorio ha tenuto una conferenza stampa a Zurigo dopo gli arresti effettuati questa mattina in Svizzera.

Il portavoce della Fifa, l’italiano De Gregorio, ha chiarito alcuni aspetti sulla vicenda degli arresti dei dirigenti Fifa (leggi qui):
La Fifa è pronta a collaborare con chi sta portando avanti l’inchiesta e fornirà tutte le informazioni necessarie per fare luce sul caso. E’ nostro interesse chiarire tutti i dubbi e dare ogni risposta, ma ribadisco che la Fifa è parte lesa in questa vicenda. Il presidente Blatter al momento non è implicato nella vicenda, così come il segretario generale Valcke. Blatter è calmo, sta seguendo la vicenda ed è pronto a collaborare come tutti. Gli arrestati di oggi non sono stati ancora sospesi né espulsi dal comitato della Fifa, l’indagine è appena iniziata e non sono stati ancora riconosciuti colpevoli di quanto accusato”.

Poi ha voluto precisare che “i
l Congresso ci sarà, andremo avanti col programma e ci saranno le elezioni, così come le edizioni della Coppa del Mondo del 2018 e del 2022 si svolgeranno rispettivamente in Russia e in Qatar, come previsto”.

 

Inside Articles Bottom
To Top