Notizie

Schwoch a Radio Club91: “Sarri mi ricorda Conte alla Juventus. Contro il Carpi ci vogliono i tre punti”

766f35bafa258b26803326724d6803d7

Stefan Schwoch, ex attaccante del Napoli, ha parlato ai microfoni di Radio Club 91, durante il programma di Samuele Ciambriello e Sonia Sodano, Globuli Azzurri:

 “Sarri si è dimostrato un grande allenatore, perché ha cambiato come aveva fatto Conte alla Juventus il primo anno, quando si è reso conto di non avere i calciatori per il suo 4-2-4 – commenta l’ex calciatore -. La stessa cosa ha fatto Sarri, perché ha capito di avere un grande attacco e di poterlo sfruttare. In questo momento le sue scelte sono ottime: Jorginho è in forma e sta giocando, Hamsik è finalmente nel suo ruolo e nel mentre ha lanciato Koulibaly che è un calciatore forte e di prospettiva. Quando hai davanti uno come Higuain devi solo  metterlo in condizione di segnare. Se contro il Carpi giocherà David Lopez il Napoli guadagnerà in sostanza ma perderà in geometria. E’ normale che con tante partite così ravvicinate si faccia turn over, anche perché se si spremono i giocatori già ad inizio campionato poi dopo si va in difficoltà. Higuain? Difficile che possa migliorare perché è già al top, in fase offensiva è il top ma forse può migliorare nella fase di non possesso. Contro il Carpi bisogna fare punti perché gli azzurri anche l’anno scorso hanno perso tantissimi punti contro le piccole. Sono convinto che se lasceranno lavorare Sarri vedranno che come allenatore vale tantissimo”.   

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top