Notizie

Sconcerti-Pistocchi, due voci fuori dal coro in difesa del Napoli

eb96474135ee0552d43e6e8148ab7144

I due giornalisti e opinionisti delle Pay-Tv nazionali, dalla parte del Napoli e di Higuain. Dopo la reazione di Higuain conseguente all’espulsione per doppio giallo, è subito iniziato il processo mediatico nazionale per mirare alla fucilazione nel piazzale della Federcalcio o quanto meno a una squalifica esemplare per l’attaccante argentino. C’è chi ha proposto addirittura otto giornate.

Due grandi firme del giornalismo italiano hanno invece “cantato” fuori dal coro e provato a giustificare il nervosismo di Higuain.

Mario Sconcerti: “Ci sono state decisioni che viste dal Napoli posso essere state interpretate male. Parlo di proteste come quelle di Higuain di oggi e quella di Bonucci. Quella di Bonucci è una cosa che non ho mai visto fare a un calciatore. Se lo avete visto voi ditelo (rivolgendosi agli opinionisti in studio n.d.r.). A me non scandalizza conosco la sudditanza, la trovo anche legittima ma capisco anche che poi il Napoli è nervoso. Non paragono le due cose però è da quindici giorni, che da Napoli, una piazza dove arrivano meno le voci, che ricordano questo episodio a torto o a ragione ma visto che si parlava di nervosismo del Napoli che a questo punto trovo legittimo”. 

Pistocchi: Higuain verrà pesantemente squalificato, ma il vero problema è che c’è chi fa peggio e non viene neanche ammonito”. In un tweet riferito probabilmente all’attaccante della Juventus Simone Zaza, ha ironizzato: “Indovinate dove gioca quel calciatore che ha detto all’arbitro pezzo di m… e non è stato espulso” .

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top