Notizie

Sconcerti: “Udinese meno pericolosa dell’Empoli, lo Scudetto si deciderà contro le piccole”

a0f345d82105018af6fde2f29336e36e

Dal Napoli alla Nazionale, diversi gli argomenti trattati da Sconcerti. Mario Sconcerti, prestigiosa firma del giornalismo italiano ed opinionista di Sky Sport, ha parlato ai microfoni di Radio Marte:
 “L’unico a poter dare qualità in attacco all’Italia è Insigne, e la squadra di Conte ne ha bisogno. Qualsiasi Nazionale sbaglia a fare affermazioni sugli allenatori, ma Bonucci ha parlato a favore di Conte e ciò non condizionerà il suo successore. È segno di gratitudine, seppur sbagliato in questo caso. Se la Juve non avesse vinto con il Torino l’avrebbe digerita molto male. Ci sono stati degli errori arbitrali, ma il fuorigioco era quasi impossibile da vedere. Discutibili invece le decisioni riguardo le ammonizioni e la gestione della situazione con Bonucci. L’errore più grande resta quello commesso dal Napoli che è andato allo Juventus Stadium per il pareggio. Dopo la grande stagione di Higuain a 29 anni il Napoli vorrà far cassa. La situazione è in mano al giocatore, anche se il Napoli gli aumenterà di molto lo stipendio, dipenderà anche da quanto lo aumenteranno anche gli altri. Non fidiamoci dei sentimenti. Se nel prossimo turno la Juve dovesse aumentare il gap che la distanzia dal Napoli, la colpa sarebbe solo degli azzurri. L’Udinese nonostante il cambio di allenatore resta una squadra piena di limiti, molti più rispetto all’Empoli. Mi aspetto qualche risultato a sorpresa contro le piccole, non negli scontri diretti”. 

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top