Notizie

Scontri di Roma: scritta contro Ciro Esposito. Il Comune la rimuove

250e70eabf298a81c937414dedee0427

La Finale di Coppa Italia ha visto il ferimento del tifoso del Napoli Ciro Esposito. Il ragazzo fu ferito da un colpo di pistola da De Santis, tifoso della Roma. Pochi giorni fa è apparsa una scritta su un muro Daniele a noi ce l’ha imparato sparare a Ciro non è reato”. Uno messaggio che lascia senza parole, apparso sui muri di via Monte Nero. 
A segnalare su facebook la scritta il giornalista Sandro Ruotolo. “Ci siamo fortemente indignati – raccontano Francesco Emilio Borrelli dei Verdi e il conduttore radiofonico Gianni Simili – per questa ennesima provocazione e cattiveria nei confronti di Ciro, della sua famiglia e dei napoletani, peraltro scritta in un italiano stentato.Nessuno l’ha cancellata per alcuni giorni al punto che alcuni writer napoletani stavano per andare a Roma a coprirla autonomamente. Stamattina non siamo riusciti a metterci in contatto con il caposegreteria del sindaco Ignazio Marino, la dottoressa Donatella De Bortoli, che appresa la vicenda ha subito inviato dei dipendenti del Comune a coprirla. Da oggi pomeriggio possiamo dire con soddisfazione che la scritta non c’è più e noi vogliamo ringraziare pubblicamente il primo cittadino di Roma per essere intervenuto personalmente su questa vergognosa vicenda”.

Fonte: Il Messaggero

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top