Scuola di Giornalismo Sportivo

Scuola di giornalismo sportivo. Analisi Europa League

1317192d720f33a9c14905236b209bfe

I partecipanti al corso di giornalismo sportivo diretto da Paolo Del Genio hanno analizzato la sfida con la Dinamo Mosca. Mauro Guerrera

Riparte il viaggio in direzione Varsavia 

Il Napoli giovedì affronterà al San Paolo i russi della Dinamo Mosca, per la gara di andata degli ottavi di finale dell’Europa League.

Solo dopo l’ultimo allenamento del mercoledì a Castel Volturno, Rafa Benitez sceglierà i convocati che proveranno a ipotecare il passaggio del turno. Grande attesa di vedere chi saranno gli undici che scenderanno in campo contro i russi nel tradizionale modulo 4-2-3-1 del tecnico spagnolo.

Ipotizzabile l’utilizzo di Rafael tra i pali, mentre i quattro della difesa dovrebbero essere da destra a sinistra il rientrante Maggio, Henrique che sarà squalificato in campionato, e Koulibaly i centrali, mentre sull’out sinistro quasi certo l’impiego di Ghoulam, considerando anche l’impossibilità di utilizzare Strinic nelle coppe europee.

I due centrali di centrocampo, considerando anche l’infortunio di Gargano, molto probabilmente saranno Jorginho e Inler.

Quasi cerrta la presenza di Higuain a guidare l’attacco azzurro, i dubbi principali riguardano la scelta dei trequartisti. La buona prestazione di Hamsik e Mertens, potrebbe invogliare Benitez a riconfermarli in campo anche contro i russi. Di contro, le prestazioni non proprio esaltanti di Callejon potrebbero spingere il tecnico spagnolo a schierare Gabbiadini come ultimo trequartista.

Questa potrebbe essere la probabile formazione:

(4-2-3-1) Rafael; Maggio, Henrique, Koulibaly, Ghoulam; Jorginho, Inler; Gabbiadini, Hamsik, Mertens; Higuain.

Tommaso Allocca

Europa League: le possibili scelte di Rafa Benitez

Nella gara casalinga del 12 Marzo contro la Dinamo Mosca, valevole per gli Ottavi di Europa League, il tecnico del Napoli Rafa Benitez visti gli impegni ravvicinati farà un’inevitabile turnazione. Probabile l’impiego tra i pali di Andujar, in difesa spazio al rientrante Britos dopo la buona prova di Coppa Italia ed a Ghoulam sulla fascia sinistra, essendo non arruolabile per questa competizione il croato Strinic. Ballottaggio sulla destra Maggio/Mesto e Albiol/Koulibaly centralmente. In mediana dall’inizio partiranno Inler e Jorginho con Gargano infortunato ed anche David Lopez uscito malconcio dalla partita contro l’Inter. Possibile a gara in corso l’utilizzo del brasiliano Henrique. I tre trequartisti dietro Higuain saranno Gabbiadini, Mertens e Hamsik.

Valerio Intermoia

Giovedì arriva al San Paolo la Dinamo Mosca per l’andata degli ottavi di finale di Europa League. Il Napoli è chiamato a una pronta reazione dopo la rimonta subita dall’Inter domenica sera. La delusione del pari in campionato che ha ritardato la corsa sulla Roma seconda ed ha permesso alla Lazio di affiancare gli azzurri in terza posizione dovrà essere tramutata in carica per affrontare il difficile impegno europeo. L’Europa League è un obiettivo molto importante, sentito dalla piazza (nonostante la prevendita deludente, dovuta alla discutibile politica adottata dalla società riguardo il prezzo dei tagliandi) e dalla squadra. Difficile capire quali saranno le scelte di Benitez, si riproporrà in porta il dualismo Rafael-Andujar mentre la certezza nei quattro di difesa è la presenza di Ghoulam sulla fascia sinistra. Potrebbe trovare spazio Britos al centro per far riposare uno tra Albiol e Koulibaly, sulla destra toccherà a Maggio, rientrante dopo l’assenza contro l’Inter. A centrocampo toccherà con tutta probabilità ad Inler e Jorginho con David Lopez, uscito malconcio dalla sfida ai nerazzurri, a riposo. Sulla trequarti sarà confermato Mertens, in gran forma, affiancato da De Guzman e Gabbiadini. In attacco Higuaín proverà a far male anche alla Dinamo dopo la magia realizzata domenica sera.

Napoli (4-2-3-1) Rafael; Maggio, Koulibaly, Britos, Ghoulam; Inler, Jorginho; Gabbiadini, De Guzman, Mertens; Higuaín.

Marco Salvadori

Europa League: La probabile formazione contro la Dinamo Mosca

Giovedì il Napoli tornerà in campo al San Paolo per gli ottavi di andata di Europa League.

In porta dovrebbe essere preferito ancora una volta Andujaral posto di Rafael. In difesa da destra a sinistra verranno schierati Maggio che rientrerà dallo stop,Koulibaly,Britos e sulla fascia sinistra,non potendo schierare nelle coppe europee Strinic, ci sarà Ghoulam. Probabile un turno di riposo per Albiol. A centrocampo,vista l’indisponibilità di Gargano e le non perfette condizioni di David Lopez, ci sarà la coppia Jorginho-Inler. Sulla linea dei trequartisti ci saranno Gabbiadini e De Guzman che non hanno giocato dal primo minuto con l’Inter e Mertens che sta attraversando un ottimo momento di forma. Davanti quasi certa la presenza di Higuain che, dopo il gol meraviglioso nell’ultimo turno di campionato, vuole trascinare i suoi anche in Europa.

Ecco dunque la probabile formazione:

(4-2-3-1) Andujar; Maggio, Koulibaly, Britos, Ghoulam; Jorginho, Inler; Gabbiadini, De Guzman, Mertens; Higuain.

 

Fabio Cotone

Riparte l’Europa League

Il Napoli si ripresenta sul palcoscenico europeo, dove al San Paolo se la vedrà con la Dinamo Mosca di Aleksandr Kokorin.

Tra gli uomini di Benitez, riconfermato Andujar in porta.
Sulla linea dei difensori, Mesto occupa la corsia di destra. Sul versante opposto, fuori Strinic dalla lista Uefa, ritorna Ghoulam. Al centro, Albiol e Koulybaly in pole position.
In mezzo al campo,accanto ad Inler, David Lopez dovrebbe lasciar spazio allo scalpitante Jorginho, in cerca di riscatto, dopo una stagione fin qui sottotono.
Solita bagarre per i 3 posti dietro la punta. Il sistema di rotazioni potrebbe favorire Gabbiadini, Hamsik e De Guzman. 
Ridottissime infine, le possibilità che Benitez lasci Higuain in panchina per lanciare Zapata dal primo minuto.

Probabile Formazione (4-2-3-1): Andujar; Mesto, Koulibaly, Albiol, Ghoulam; Inler, Jorginho; Gabbiadini, Hamsik, De Guzman; Higuain

Luca Salvadori 

Ricomincia l’Europa League e si torna a parlare di turn over in casa Napoli. Benitez, attuerà sicuramente dei cambi in vista della gara al San Paolo, che vedrà gli azzurri opporsi alla Dinamo Mosca negli ottavi di andata. Il Tecnico azzurro dovrà valutare bene chi schierare in campo per dosare le forze di tutti, in previsione dei tanti impegni previsti in questo finale di stagione. Lo spagnolo ha sempre dimostrato di voler puntare sull’ intera rosa a sua disposizione, facendo ruotare tutti gli elementi anche per tenere sempre alta la competitività. Per la gara di Giovedì si prospetta la conferma di Andujar tra i pali. Per la difesa il rientrante Maggio sulla destra dopo la sua assenza in campionato. Centrali Koulibaly- Albiol e Ghoulam  sulla fascia sinistra, vista l’impossibilità di schierare Strinic in Europa. In mediana a centrocampo Inler-Jorginh, non essendo schierabile Gargano per infortunio. Gabbiadini, De Guzman e Mertens a sostengo dell’unica punta Higuain.

La probabile formazione (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Koulibaly, Albiol, Ghoulam; Inler, Jorginho; Gabbiadini, De Guzman, Mertens; Higuaín.

 

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top