Notizie

Rileggi il Live-Sorteggio Europa League: Napoli contro Dinamo Mosca, derby tra Roma e Fiorentina

dc534746bedee5e46525ddac13eb6aef

Sorteggio abbastanza sfortunato per le italiane. Il Torino e l’Inter pescano due squadre ostiche, sfida tra due italiane, il Napoli dovrà giocare la gara di ritorno fuori casa nella difficile trasferta di Mosca.
Ultime due palline: Roma e Fiorentina, prima in casa per i viola.
Montella sfida il suo passato 
13.19 Brugge contro Besitas
13.18 Il Napoli, prima in casa, contro Dinamo Mosca. 
La gara di andata si giocherà il 12 marzo al San Paolo, il ritorno il 19 marzo in Russia.
13.17 Virrareal contro il Siviglia (campione in carica), primo derby spagnolo
13.16 Il temibile Wolsfurg contro l’Inter
13.15 Lo Zenit contro il Torino
13.14 Il Dnipro contro l’Ajax
13.12
Prima palla: Dinamo Kiev giocherà contro l’ Everton
La prima squadra sorteggiata giocherà la prima partita in casa
Si gioca con gare di andata e ritorno, 12 e 19 marzo. C’è il problema dello stadio di Kiev, le due squadre ucraine giocano nello stesso stadio. Sarà impossibile uno scontro tra club ucraini e russi. Le prime due palline saranno quelle ucraine.
Entra anche Giorgio Marchetti, direttore competizioni Uefa.
Entra l’ambasciatore della finale di Varsavia, il portiere del Liverpool allenato da Benitez, Dudek. “E’ una competizione molto dura, il Wolsfurg è una squadra fortissima come lo Zenit, il Napoli del mio ex tecnico Benitez sta facendo molto bene. Il meglio deve ancora venire”. 
Partono i momenti più belli delle 16 squadre, per il Napoli il gol di Higuain e De Guzman.
Mancano ancora 28 partite prima della finale di Varsavia.
Inizia la cerimonia. Il Siviglia è il detentore del titolo. 3 club hanno vinto l’antica Coppa delle Coppe. “No alla violenza e al razzismo dentro e fuori dagli stadi, mai più scene del genere”, questo il messaggio della Uefa.
La Uefa comunica che dopo il sorteggio aprirà un fascicolo contro i tifosi del Feyenoord.
A partire da questa fase della competizione possono esserci anche i derby tra squadre italiane, esclusi invece gli accoppiamenti tra ucraini e russi (leggi qui il perché). La possibilità di confronti i club della Serie A e è quindi meno alta. L’Italia è la nazione più rappresentata con ben cinque formazioni: Napoli, Inter, Roma, Fiorentina e Torino.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top