Notizie

Sousa: “Meritavamo qualcosa in più ma non posso chiedere altro ai miei ragazzi”

01b3e683e0db0ad0afbcabb6b1d440b5

Il tecnico viola ha commentato il pareggio interno contro gli azzurri nelle interviste post partita. Queste le sue dichiarazioni a Premium Sport:

“Nella ripresa abbiamo commesso più errori in fase di possesso ed abbiamo lasciato più spazi ad una squadra ben organizzata come il Napoli. Poi ci siamo ripresi ma non siamo riusciti a creare le stesse occasioni del primo tempo dove ci è mancata anche un po’ di fortuna.
Noi siamo in linea con le aspettative dell’ambiente. Non ci nascondiamo perché vogliamo competere con i migliori.
Mi fa piacere vedere i ragazzi mantenere questo livello e devo fargli i complimenti perché vogliono migliorarsi e questo ci permette di essere dove siamo. Oggi ci è mancato qualcosa in alcune fasi del match ma non posso dire nulla a questa squadra.
Non siamo calati per la stanchezza, qualche calciatore era inevitabilmente stanco ma abbiamo comunque accelerato con delle verticalizzazioni improvvise ma ci è mancato il passo giusto”.

Queste le dichiarazioni di Paulo Sousa, tecnico della Fiorentina, al termine della partita ai microfoni di Sky Sport:
“Sono rammaricato dalle traverse e dalle occasioni mancate. Io guardo molto alla prestazione, nel primo tempo abbiamo avuto un dominio che ci ha consentito di non far giocare il Napoli. Nel secondo tempo è aumentata la distanza tra i reparti e quindi il Napoli è venuto fuori. Loro hanno individualità importanti. I Gol? I punti si fanno segnando, dobbiamo cercare di essere più cattivi sotto porta. Oggi c’è mancato qualcosa nella finalizzazione.

Finché la condizione fisica regge ce la giochiamo con tutti. Nel secondo tempo abbiamo abbassato i ritmi per recuperare, purtroppo abbiamo perso qualche pallone di troppo in fase di transizione che non ci ha concesso di sviluppare azioni importanti. Giocavamo contro una squadra forte, ma non siamo mai stati così bravi come nel primo tempo.

Tattica? Preparo sempre le partite con grande attenzione. Oggi mi è piaciuto l’approccio, meritavamo di vincere. Sono orgoglioso dei miei ragazzi e di quello che stiamo facendo, affrontare partite del genere ci aiuta a crescere. Faccio comunque i complimenti al Napoli ed a Sarri, giocare contro allenatori così aiuta a crescere”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top