Notizie

Spettacolo derby, il Genoa sfiora una clamorosa rimonta dopo un’ora di dominio della Samp

2edd8e534ee4f9843f8f117b8a3956ec

‘Fantantonio’ e Soriano su tutti domano il Genoa fino allo show di Pavoletti.  Il derby della Lanterna che inaugura il 2016 della Serie A, e che vale l’anticipo della diciottesima giornata, va alla Sampdoria di Montella. Per l'”aeroplanino” arriva la seconda vittoria, tra l’altro consecutiva, alla guida della formazione doriana. Situazione di classifica critica per il Genoa, coinvolto nella lotta per non retrocedere. I rossoblù dopo 18 minuti passano in svantaggio. Cassano inventa per Soriano che con un diagonale trafigge Perin. Quasi allo scadere della prima frazione di gioco arriva poi il raddoppio blucerchiato. Colpo da biliardo di Eder che spiazza l’estremo difensore genoano con una sorta di rigore in movimento. Ad inizio ripresa la squadra di Gasperini tracolla e la Samp cala il tris. Ancora assist di Cassano e ancora inserimento perfetto di Soriano che a tu per tu con Perin non può sbagliare. La reazione del Genoa arriva a 20 minuti dalla fine. Gran stacco di testa su corner di Pavoletti che accorcia le distanze ed accende le speranze dei ‘cugini’ del Napoli che entrano finalmente in partita. 60 secondi dopo la Sampdoria rischia di gettare al vento una vittoria praticamente scontata: i ragazzi di Montella perdono palla a limite della propria area di rigore e regalano un’occasione d’oro a Lazovic che, tutto solo davanti a Viviano, calcia e manda incredibilmente di un soffio a lato. A dieci minuti dalla fine Samp messa sotto schock ancora da uno scatenato Pavoletti. L’ex Sassuolo infiamma il derby e dopo aver superato Viviano con un pallonetto ribadisce di testa in rete. Finale da crepacuore a ‘Marassi’ ma alla fine Genoa-Sampdoria finisce 2-3.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top