Notizie

Squalifica San Siro revocata! Milan – Udinese si gioca a porte aperte

04af3f34de2f909b68ae5d07ed6ca171

Lo Stadio Meazza era stato squalificato per un turno dopo i cori razzisti durante la partita Juventus – Milan. Contro questa decisione ci sono stati molti malumori sia da parte della società che da parte del tifo organizzato. La società rossonera aveva presentato ricorso e la decisione era attesa per il 19 Ottobre. Ma è notizia di poco fa che: la Corte di Giustizia Federale ha sospeso l’esecuzione del provvedimento sanzionatorio in merito al ricorso presentato dal Milan contro la chiusura per una giornata dello Stadio ‘Giuseppe Meazza’ e l’ammenda di 50mila euro. “La CGF – si legge nel dispositivo – dispone a cura della Procura Federale l’acquisizione di ogni elemento probatorio utile ai fini della decisione, anche presso gli organi preposti alla gestione della sicurezza e dell’ordine pubblico”. La squalifica del Giudice Sportivo nei confronti del Milan era arrivata dopo il match di campionato con la Juventus “per avere alcune centinaia di suoi sostenitori, alcuni minuti prima dell’inizio della gara, al 6° ed al 43° del secondo tempo, intonato un insultante coro espressivo di discriminazione territoriale nei confronti dei sostenitori di altra società”.  Rinviato all’ esito dell’interlocutoria il ricorso presentato da alcuni abbonati della società rossonera. La Corte ha respinto il ricorso della Juventus confermando l’ammenda di 30mila euro inflitta in seguito alla gara valida per il Trofeo Tim con il Milan, mentre è stato accolto il ricorso del Sassuolo e annullata l’ammenda di 30mila euro inflitta alla società in seguito alla gara del Trofeo Tim con il Milan. 

Fonte: Milan News

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top