Notizie

Stadio San Paolo da 45.000 posti. Ma è davvero un problema?

7d720184303072c714f5a3cfbff9716d

I dati sul numero degli spettatori presenti nell’impianto di Fuorigrotta di questi ultimi anni, forniscono un’indicazione precisa. Il Comune di Napoli ha presentato una proposta di progetto di restyling dello stadio San Paolo [LEGGI QUI].

Tra i punti di discussione, c’è anche quello della capienza. De Laurentiis vorrebbe un impianto da 41.000 posti, mentre per il Comune ne sono necessari almeno 45.000.
I dati relativi alle presenze dei tifosi alle partite casalinghe del Napoli in queste ultime tre stagioni, potrebbero fornire un contributo importante per trovare un accordo definitivo sulla questione.

Nella stagione 2013-14, in 27 partite tra campionato e coppe, è stata registrata una presenza di spettatori oltre le 50.000 unità solo in 3 occasioni, mentre solo in 7 partite gli spettatori presenti hanno raggiunto un numero compreso tra i 41.000 e i 50.000. La media di spettatori a partita, si è attestata su 43.667,79. La partita che ha fatto registrare il record stagionale di spettatori è stata Napoli-Sampdoria con 56.225 presenze.

Nella stagione 2014-15, si è registrato un calo. La partita con più spettatori è stata Napoli-Juventus con 53.006 spettatori, ed è stata l’unica volta che sono state superate le 50.000 presenze.
Sono state solo sette le partite viste allo stadio da un numero di spettatori compreso tra 41.000 e 50.000. Le altre ventidue partite hanno fatto registrare un numero di spettatori inferiore alle 41.000 unità per una media a partita di 32.315,68 spettatori.

Questo inizio di stagione, malgrado il Napoli sia nelle zone alte di classifica, si è registrato un ulteriore calo. Finora la media di spettatori a partita è di 29.106,33 unità e solo in occasione di Napoli-Fiorentina sono stati superati i 41.000 spettatori (49.800).
Queste le presenze allo stadio San Paolo per la stagione 2015-2016:
– Napoli-Sampdoria: 25.128
– Napoli-Club Brugge: 13.043
– Napoli-Lazio: 18.776
– Napoli-Juventus: 40.311
– Napoli-Fiorentina: 49.800
– Napoli-Palermo 27.580. 

Ora la domanda che dovrebbero porsi il Comune di Napoli e la società di De Laurentiis è:
meglio uno stadio con capienza allargata ma con molti vuoti sugli spalti in gran parte delle partite però pronto ad accogliere tanti spettatori nelle grandi occasioni, oppure una capienza ridotta ma lo stadio sempre pieno che potrebbe essere l’arma in più per intimorire sportivamente gli avversari e spingere la squadra verso traguardi importanti? 

© Riproduzione riservata. Ne è consentito un uso parziale previa citazione corretta della fonte.                       

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top