Notizie

Stadio San Paolo: la convenzione in attesa del si’ di De Laurentiis e dell’inchiesta della Corte dei Conti

88733a468dc3f4dd492a7f111e953d5b

I punti approvati dal Consiglio Comunale di Napoli che ora dovranno essere accettati anche dal patron azzurro.  Approvata dopo mille polemiche l’approvazione ponte per la concessione dello stadio San Paolo alla SSC Napoli, ancora “zoppa” perchè non c’è stato nessun accordo sulla questione dei biglietti omaggio da concedere ai componenti del consiglio comunale cittadino.

La convenzione approvata e proposta al presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, avrebbe una durata di due anni e i seguenti costi:

– canone annuale aumentato del 20% per un importo di circa 782 mila euro;
– nel canone rientrerebbero le spese si luce, gas e l’acqua non utilizzata per l’irrigazione del campo;
– la società di De laurentiis dovrebbe farsi carico anche delle spese dell’acqua utilizzata per l’irrigazione del campo e per la pulizia all’interno dello stadio;
– il Calcio Napoli dovrebbe girare al Comune di Napoli l’importo di 3.500,00 a gara per la pubblicità;
– a carico della SSC Napoli, anche un importo di ulteriori 5mila euro per ogni gara notturna per garantire il pagamento degli straordinari ai dipendenti dei servizi di trasporto pubblico cittadino;
– a De Laurentiis verrebbe concessa anche l’opportunità di aprire all’interno dello stadio, dei punti vendita e di ristoro;
– il Comune invece si garantirebbe anche la possibilità di organizzare concerti e spettacoli all’interno della struttura.

Ora si attende l’approvazione o l’eventuale controproposta del presidente della SSC Napoli.

Intanto, secondo quanto riportato da “La Repubblica”, la Corte dei Conti avrebbe aperto un’inchiesta sull’importo di 222 mila euro spesi per la ristrutturazione dei bagni dello stadio San Paolo e per la mancata manutenzione idrica, che sono stati inglobati all’interno dell’eventuale accordo.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top