Notizie

Stadio San Paolo, oggi arriva la concessione al Napoli

7f6286e8f6ee84cfa694c6bc1dab8455

Ci sono voluti mesi e lunghi tira e molla ma alla fine sembra che il Comune e la Ssc Napoli abbiano trovato un accordo sullo Stadio San Paolo. Dopo un lungo confronto, oggi il San Paolo sarà affidato al Napoli in proroga sino al prossimo 30 giugno 2015
Il Comune ha scelto l’advisor Coni Servizi per avere indicazioni più corrette sulla definizione dei canoni della convenzione: gli uffici di Roma hanno indicato il canone di 518mila euro come cifra massima che doverà pagare il club azzurro. Rispetto alla vecchia convenzione, il Napoli non ha nessun canone fisso.

A tutto ciò c’è da aggiungere un ma. Al Napoli è stata data la concessione del San Paolo ma deve presentare, entro il 31 marzo 2015, uno studio di fattibilità su tutto quello che intende fare del San Paolo e delle aree circostanti e con la mancata presentazione del progetto di restyling, la concessione cadrà automaticamente. Però l’advisor Coni Servizi ci va giù pesante con il Comune di Napoli e lo richiama in quanto il deficit strutturale porta una perdita di circa 5,5 mln di euro l’anno. 

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top