Notizie

Strootman dimesso da Villa Stuart, ecco i tempi di recupero

60f08f37cdff58676c94bda3abef0c37

Ancora guai fisici per il centrocampista olandese. Non finisce più il calvario di Kevin Strootman. Un calvario iniziato allo stadio San Paolo di Napoli – che a lui non porta fortuna, data l’espulsione rimediata nel 3-0 che diede agli azzurri il pass per la finale di Tim Cup – il 9 marzo 2014 quando dopo uno scontro di gioco si infortunò seriamente ai legamenti. Da quel momento l’olandese, che ha saltato anche i Mondiali 2014, si è sottoposto a tre interventi chirurgici senza mai trovare la soluzione reale. 7 presenze, di cui solo due volte l’intera partita, il magro bottino maturato con la maglia giallorossa lo scorso anno. Quest’anno l’ex-Psv ha partecipato al ritiro della Roma e c’era fiducia nell’ambiente giallorosso in relazione alle sue condizioni fisiche. Purtroppo per Garcia queste previsioni erano sbagliate. Strootman si è dovuto sottoporre a un’ulteriore operazione di revisione chirurgica artroscopica al legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro il 1 settembre ed ha lasciato in giornata Villa Stuart. Adesso il centrocampista giallorosso dovrà controllarsi periodicamente per vedere lo stato del suo ginocchio. Strootman sarà a disposizione di Garcia non prima di febbraio-marzo.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top