Notizie

Strutture societarie. C’e’ chi sogna e chi realizza

609d46d5a03815030f71c8c8aa72290b

La Juventus ha presentato il progetto della nuova cittadella sportiva. Sarà pronta entro giugno 2017. Cantera, scugnizzeria o più semplicemente settore giovanile. De Laurentiis sogna di realizzare una sede con campi di calcio e foresteria per dare il via a un serio sviluppo del settore giovanile napoletano. 

Mentre il patron azzurro e ancora alle prese con la diatriba con il Comune di Napoli per la concessione del San Paolo, avrebbe individuato nei comuni vesuviani i terreni giusti dove realizzare questo progetto.

Se il Napoli progetta, la Juventus realizza. La società torinese lascerà le storiche sedi del centro sportivo di Vinovo e la sede storica di via Galileo Ferraris. 

Entro il 30 giugno 2017, la società bianconera dovrebbe trasferirsi nella nuova cittadella dello sport, che verrà battezzata con il nome di “JVillage”. 
E’ stato già presentato il progetto urbanistico che prevede la realizzazione nell’area della Continassa a pochi passi dallo Juventus Stadium, di un centro di allenamento della prima squadra, il Juventus Training Center, del Jhotel, di uno store e della scuola internazionale Ise. 
La nuova sede verrà invece realizzata nella settecentesca Cascina Continassa. L’investimento totale si aggira attorni ai 100 milioni di euro. 

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top