Notizie

Tecnica e tattica fondamentali, ma tifosi determinanti: Sarri chiama il San Paolo

Il tecnico azzurro, nella conferenza della vigilia del match con la Fiorentina, carica i tifosi, invitandoli ad incitare con grande partecipazione i propri beniamini. “Per i tifosi non è facile seguirci in tute le gare ma in questo momento c’è entusiasmo e il pubblico risponde alla grande, mi piacerebbe un San Paolo che fosse un inferno. Domani il loro aiuto sarà importante”.
Così Maurizio Sarri, in conferenza stampa, rispondendo ad una domanda che gli chiedeva un parere sull’entusiasmo della gente che negli ultimi tempi è cresciuto in maniera esponenziale. Contro la Fiorentina è atteso il record di spettatori e di incasso stagionali al San Paolo. Un segnale questo sicuramente importante e che dimostra quanto il popolo partenopeo, quando le cose girano nel verso giusto, non badi a spese o non faccia caso al fatto che l’impianto di Fuorigrotta sia tutto tranne che un luogo confortevole.
Al di là della (numerosa) presenza fisica che popolerà gli spalti dello stadio, Sarri carica i 50 mila che domani assisteranno al match, sperando che riescano a trascinare con la loro passione ed il loro sostegno gli uomini che il tecnico toscano farà scendere in campo. A detta del mister, a parità di un’eventuale situazione di equilibrio della sfida o di fronte a possibili difficoltà che gli azzurri potrebbero incontrare nel corso dei 90′, il San Paolo dovrà recitare, come sempre, la sua parte e provare a fare la differenza.

Sponsor 4

Ultimi Articoli

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttore Responsabile: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013
Registrazione al tribunale n. 3751
Email: 100x100napoli@gmail.com

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top