Notizie

Tifosi juventini cantano “noi non siamo napoletani” in diretta, inviato Sky li zittisce

20ee1b210de05876fa67c21483f41948

I tifosi bianconeri sembrano ormai ossessionati dalla squadra azzurra e dai napoletani. Durante un collegamento in diretta a Sky Sport 24, un gruppo di juventini alle spalle di Francesco Cosatti ha iniziato ad intonare il coro “noi non siamo napoletani”. L’inviato Sky li ha subito zittiti, ma ciò non sminuisce la portata dell’avvenimento che, in piena bagarre scudetto, non fa altro che accendere ulteriormente gli animi tra due tifoserie che non si sono mai amate. Storicamente non sono mai mancati sfottò tra le due tifoserie, spesso sfociati in razzismo, così come sono stati inventati striscioni infamanti mai esposti dall’altra tifoseria. Le scorribande della tifoseria bianconera a Napoli nel 2013 hanno portato alla chiusura del settore ospiti del San Paolo e per par condicio all’impossibilità per i tifosi azzurri di seguire la squadra a Torino.

È curioso che numerosi tifosi della Juventus accusino spesso coloro che sostengono altre squadre di essere ossessionati dal club bianconero, dai suoi tifosi e dalla bacheca piena di trofei, quando invece si può notare che a poche ore da una partita importante contro un avversario di calibro internazionale siano proprio i tifosi juventini a volgere il proprio pensiero ai tanto bistrattati rivali napoletani. Che il complesso di inferiorità stia colpendo proprio i supporters bianconeri?

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top