Notizie

Totti: “Napoli il mio rimpianto più grande”

Il Capitano della Roma, Francesco Totti, ha rilasciato un’intervista al quotidiano Il Romanista. Il numero dieci giallorosso ha parlato anche della semifinale di Coppa Italia, dove la Roma, perdendo contro il Napoli, è stata eliminata. Quella partita è il suo rimpianto. Ecco le dichiarazioni di Totti:
Secondo posto? Non ho alcun timore perchè dipende solo da noi, vogliamo centrarlo come fosse il nostro scudetto. Purtroppo capitano questi episodi sfavorevoli a noi, ma se recriminiamo su tutto ci potremmo fare un film. Evitiamo. Cercheremo di fare il massimo. Rimpianto? Non è legato al campionato, ma alla semifinale col Napoli. All’andata, non al ritorno. Se avessimo vinto due, tre a zero sarebbe stata tutta un’altra partita. Avevamo battuto una Sampdoria in ottima forma, avevamo battuto la Juventus e stavamo per battere il Napoli. Poi la partita secca con la Fiorentina sarebbe stata bella, con tanti ex, sarebbe stata una gara tutta da giocare. Sulla Juve, che dire: sono inarrivabili perchè sono forti. Sono tre anni che vincono, va dato loro merito. Quando le cose andavano meno bene avevano sempre un piccolo aiutino. Dati di fatto, visibili, che nessuno può negare”.

Inside Articles Bottom
To Top