Notizie

Tribuna Sport, Del Genio: “Insigne convocato per tre motivi. Ora per giocare nel Napoli devi essere davvero forte. Vice-Higuain? Non contano i nomi ma la qualità”

3047f7aa7bd6132cd016d935ebfc37c8

Nel corso della trasmissione Tribuna Sport, in onda su Televomero e condotta da Carlo Caporale e Tiziana Pirone, si è analizzata la convocazione di Insigne e il mercato del Napoli.

Ospite della serata il direttore di 100x100Napoli, Paolo Del Genio. Il Direttore è stato chiaro su questo punto: “La convocazione di Insigne è dovuta a tre motivi: 
1) le condizioni fisiche di Rossi, altrimenti Lorenzo non sarebbe rientrato nei 23;
2) il grande lavoro fatto su di lui da Benitez e la grande fiducia che lo stesso Benitez gli ha concesso in tutti i momenti della stagione;
3) ovviamente le sue doti tecniche e, da questa stagione, anche quelle tattiche ed atletiche esibite con buona continuità.

Presente in studio anche il nostro collega, Alfonso D’Angelo, che ha presentato la rosa del Napoli e i possibili obiettivi di mercato.
 
Del Genio: “E’ difficile che qualcuno possa rimanere perché il livello del Napoli è talmente alto che fin quando eravamo in lotta al primo anno per non retrocedere o quanto meno fare un cammino dignitoso un Dezi, un Izzo potevano andare bene. Ma ora per giocare nel Napoli devi essere veramente forte”.

SUL MERCATO Sandro pista percorribile anche se il Tottenham vuole una cifra alta.

Del Genio:Gonalons pista tutt’altro che chiusa perché si sa che De Laurentiis è molto abile dal punto di vista comunicativo e quindi sa benissimo quali sono le dinamiche e quali sono le parole che deve utilizzare per far scendere il prezzo e farla pagare ad Aulas dopo le schermaglie del mercato di gennaio”.

SUL VICE-HIGUAIN Pazzini e Gilardino i nomi più caldi.

Del Genio: “Se il Napoli ha pensato a Pazzini o Gilardino come vice Higuain sa che non può fare lo stesso gioco che fa con l’argentino e penso che Callejon e Hamsik farebbero meno gol. Dobbiamo concentrarci poco sui nomi e molto sulle qualità che hanno. Bisogna anche riuscire a convincere il giocatore a fare un ruolo particolare come quello di vice Higuain. Perchè il Napoli non ha preso Immobile? Immobile era tra Juventus e Torino ma a decidere il suo futuro era la Juve e di certo non lo avrebbe ceduto facilmente al Napoli”. 

 

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top