Notizie

Ultima di campionato in Serie A. Non solo Benitez ai titoli di coda

335c90dceba1ba9c37b3223a0ec1dad8

Sono tanti gli allenatori che nella prossima stagione cambieranno squadra. In questo week-end saluteranno i loro tifosi nell’ultima partita della stagione. Giovedì scorso, nel corso di una conferenza stampa, Benitez ha comunicando ai napoletani il suo addio dopo il match contro la Lazio. Benitez in due stagioni ha guidato il Napoli alla vittoria di una Coppa Italia, di una Supercoppa Italiana e alla storica qualificazione in una semifinale di una coppa europea dopo ventisei anni. Quasi certamente la prossima stagione il tecnico spagnolo allenerà il Real Madrid. Per la sua sostituzione sono tanti i nomi che circolano: Montella e Mihajlovic sono i favoriti, ma il nuovo allenatore azzurro potrebbe essere uno tra Spalletti, Klopp oppure una clamorosa sorpresa. 

Salvo imprevedibili colpi di scena, gli allenatori che dovrebbero essere confermati dai rispettivi club sono:
Reja (Atalanta), Maran (Chievo), Gasperini (Genoa), Mancini (inter), Allegri (Juventus), Pioli (Lazio), Iachini (Palermo), Garcia (Roma) e Ventura (Torino).

Ma Benitez non è l’unico allenatore che la prossima stagione cambierà panchina in Serie A. Diranno quasi certamente addio:
Festa (Cagliari), Di Carlo (Cesena, che dovrebbe essere sostituito da Drago), Sarri (Empoli, destinato alla Sampdoria), Montella (Fiorentina, che potrebbe andare al Napoli), Inzaghi (Milan), Donadoni (Parma, il cui futuro societario è sempre più in bilico), Mihajlovic (Sampdoria) e Stramaccioni (Udinese, che ha già avviato contatti concreti con Colantuono ex Atalanta).

Da valutare in vece la posizione degli altri allenatori:
Mandorlini (Hellas Verona) e Di Francesco (Sassuolo, candidato con Spalletti a sostituire Montella alla Fiorentina).

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top