Notizie

Un modo di fare che vale molto più di mille parole

7b9d41e68c1d4d315e896b5e82209a87

Lo vedi di solito spuntare da quella porta che sembra blindata pur non essendolo. Lo vedi accompagnato da figure che hanno le sembianze di due guardie del corpo pur avendo tutt’altro ruolo.

Vedi il simpatico disordine che vive sulla tribunetta della Sala Stampa divenire frettolosamente ordine e silenzio.

Questa volta, però, il silenzio è stato sostituito da un boato di meraviglia e compiacimento.

Rafa Benitez entra in sala stampa. E lo fa con un sorriso splendente e vari mazzetti di mimose che consegna tra le mani del capo dell’Ufficio Stampa Guido Baldari il cui compito, di li a qualche minuto, sarebbe stato quello di consegnare il gentile omaggio a tutte le donne presenti.

Un gesto bellissimo, distensivo, di classe. La stessa classe che è insita in Rafa Benitez che dichiara: “Devo dire che l’Ufficio Stampa qui lavora molto bene – esordisce il tecnico mostrando un sorriso coinvolgente – Io pensavo la festa della donna fosse ogni giorno, in Società mi hanno proposto questa idea, l’ho avallata subito, adesso vinciamo la partita di domani e tutto sarà a posto“. Una risata generale e via alla conferenza.

Se in Tribuna Stampa ci fosse stato qualche giornalista pronto a porre al tecnico madrileno domande al “veleno”, gli sarebbe venuta meno la voglia di porla. Forse la grandezza di Rafa è anche questa.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top