Notizie

Uvini: “Spero nel tricolore. Quest’anno si gioca con cazzimma”

b8beb413da9297e562cd536b1c94500a

A Radio Crc è intervenuto Bruno Uvini, difensore del Twente, in prestito dal Napoli.
Queste le sue parole: “Tifosi napoletani unici al mondo. Spero che quest’anno la squadra gli regali la gioia del tricolore”
“Chi vive a Napoli è molto fortunato e devo dire che anche qui ho trovato un napoletano, l’unico, che è proprietario di un ristorante e mi cucina spesso piatti partenopei, come faceva Bobò. 
Il mio primo gol col Twente? Venivamo da un periodo negativo e dopo lo stop di Natale volevamo reagire quindi ci siamo riuniti in ritiro e siamo tornati più forti. Adesso stiamo giocando molto bene, siamo un gruppo unito e questo mi sta dando prestigio in Olanda. Anche prima stavo facendo bene, ma nel calcio conta vincere e pure se stavo dando del mio meglio, nessuno se ne accorgeva. Adesso però che stiamo vincendo, siamo riconosciuti per cui le cose vanno molto bene. 
Il Twente è stato penalizzato e per tre anni non potrà disputare le competizioni europee per cui non sarà possibile raggiungere l’obiettivo Europa in questo campionato, ma la nostra intenzione è dimostrare quando qualità ci sia nel nostro lavoro. 
Ho visto giocare il Napoli contro Milan e Juventus e sono molto felice che la squadra si stia battendo per lo scudetto. Mi fa piacere per la città anche perché quando vai fuori dall’Italia capisci quanto il tifo napoletano sia unico e diverso rispetto a tutte le altre squadre. Mi auguro davvero che il Napoli vinca lo scudetto, sarebbe pazzesco per la città, per la gente e per la squadra. Sento alcuni azzurri, li seguo anche sui social, credo ci sia un’atmosfera bella nel gruppo e rispetto al passato la squadra quando gioca con cazzimma. 
Ho appena letto che Jorginho potrebbe essere convocato con l’Italia e certamente gli farò gli auguri. Oltre ad essere un valido professionista è un bravo ragazzo, umile e lavoratore per cui merita la convocazione di Conte. 
A fine campionato sarò molto felice se questo scudetto lo vincesse il Napoli perché quello che mi hanno dato i napoletani è davvero incredibile e meritano una grande gioia”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top