Notizie

(VIDEO) Baghdad? No, Napoli

b822ff214b0f211027b34c192820c07f

La scena che si presenta potrebbe far pensare ad una notte di guerriglia urbana, una rivolta civile che ha luogo a Baghdad. E invece no, siamo a Napoli. Precisamente in Via Terracina. Gli scontri avvenuti nel dopo gara, Napoli – Marsiglia, sono vere  e proprie guerriglie, dettate dall’ odio calcistico tra due tifoserie. Petardi che scoppiano, lanci di sassi, sirene della polizia, vigili del fuoco è il caos più totale, sembra essere scoppiata una vera e propria rivolta cittadina. La rivolta dei tifosi azzurri è una ripicca, una vendetta contro chi all’andata aveva riservato un’accoglienza poco amichevole. La notte Champions è fatta per vedere le stelle del calcio europeo affrontarsi e accendere gli animi dei tifosi e non fumogeni e petardi. Eppure l’inno della Champions League è chiaro “Queste sono le migliori squadre, sono tutte le squadre migliori, l’evento principale. I maestri, i migliori, le grandi squadre … I CAMPIONI!”: tutto il San Paolo canta e fa venire i brividi quando urla THE CHAMPIONS. The Champions all’ interno dello stadio ma fuori campioni di cosa? Contro i francesi bastava essere superiori, dando loro un’accoglienza diffidente e allora si che sarebbe stata una serata da veri “Campioni”

ECCO IL VIDEO DELLA GUERRIGLIA AVVENUTA A VIA TERRACINA

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top