Notizie

[VIDEO] Boban critica i festeggiamenti con i tifosi dimenticando un particolare importante

c0cb41db2d3962d751b4ae71c6b8c23a

Dopo la polemica di Mauro dopo Napoli-Inter, un altro opinionista di Sky torna alla carica sullo stesso argomento. Una delle novità più belle di questa stagione per il Napoli è quella relativa all’aver reso consuetudine un comportamento molto raro in precedenza. La squadra di Sarri, guidata dal leader Reina, è solita esultare con i tifosi sotto la pista d’atletica dopo ogni vittoria in casa intonando insieme a loro l’ormai famoso coro “Un giorno all’improvviso…” (clicca qui per il video relativo ai festeggiamenti di stasera). Un’abitudine ben accolta dai sostenitori azzurri, che cementa il legame biunivoco tra squadra e tifoseria. Un’usanza resa ancor più speciale dall’unità della torcida napoletana e da momenti indimenticabili come quello in cui Higuain si è fermato da solo a cantare insieme alla curva dopo Napoli-Inter.

Momenti come questi dovrebbero essere l’essenza di un calcio che purtroppo risulta distaccarsi sempre di più dalle emozioni vere e genuine che dovrebbero esserne alla base. Invece, dopo Massimo Mauro nel post-partita della vittoria contro l’Inter, arriva da Zvonimir Boban una dura critica ai festeggiamenti della truppa azzurra: “Non ha senso festeggiare così. Con l’Inter ci poteva stare, oggi mi sembra esagerato. Chi dopo le semifinali festeggia troppo, spesso non vince la finale.” Reina ha risposto in mixed zone a queste accuse (clicca qui per le sue parole), ma è il caso di ricordare alcuni particolari. Sembrerebbe superfluo, ma a quanto pare non lo è, ricordare che c’è differenza tra esultare per una vittoria insieme ai propri tifosi – anche per ringraziarli del sostegno ricevuto durante i 90′ – e festeggiare un traguardo importante come un titolo. È buffo che il problema si ponga solo quando è il Napoli a festeggiare in questo modo, pur riconoscendo che il calore del tifo azzurro renda importanti questi momenti a differenza di quanto accade in altre piazze, considerando che è abitudine storica di Juventus (clicca qui per il video), Inter (clicca qui per il video) e Milan (clicca qui per il video) tra le altre esultare, giustamente, insieme alla propria curva dopo ogni vittoria.

Napoli è nota per essere una piazza umorale, che sa esaltarsi e deprimersi come poche in Italia. Sicuramente capiteranno momenti di eccessiva esaltazione, un’esultanza insieme ai tifosi dopo una vittoria sofferta non sarà mai un segnale che la piazza partenopea si trovi in uno di quei momenti. Tutti i tifosi del Napoli si augurano di dover mostrare a coloro che ritengono fuori luogo o dannose queste scene di felicità come si festeggia qualcosa di importante. Magari nel prossimo mese di maggio.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top