Notizie

[VIDEO] Calcio estero. Ranieri continua a sognare. Benitez forza 10. Guardiola lascia il Bayern Monaco

2d9117c885ae05d844c5d2d834f56e83

Panoramica settimanale sui principali campionati stranieri.  Il video della settimana [GUARDA QUI] lo dedichiamo alla vittoria del Villareal in casa della Real Sociedad, per iniziare a conoscere il prossimo avversario del Napoli in Europa League.  

LIGA – Spagna.
16° giornata – Mentre la capolista Barcellona trionfa nel mondiale per club in Giappone, l’altra capolista, l’Atletico Madrid, perde 1-0 a Malaga e non approfitta per passare il Natale in testa lla Liga. Si avvicina il Real Madrid che mortifica con un netto 10-2 i concittadini del Rayo Vallecano (4 gol Bale, 2 a testa Ronaldo e Benzema e 1 gol anche per Danilo). Il capocannoniere della Liga è Neymar del Barcellona con 14 gol in 15 partite. La Liga torna in campo negli ultimi due giorni dell’anno, con il posticipo del 31 dicembre (ore 16:00) Villareal-Valencia.
Il Villareal, avversario del Napoli nei sedicesimi di finale di Europa League, vince 2-0 in casa della Real Sociedad (doppietta del 21enne Denis Suarez, scuola Barcellona) e si conferma al quinto posto in classifica con 30 punti in virtù di 9 vittorie, 3 pareggi e 4 sconfitte, con 19 gol segnati e 15 subìti. Il capocannoniere della squadra e Bakambu con 6 gol.   

LIGUE 1 – Francia.
  
19° giornata – Doppietta di Di Maria e gol di Ibrahimovic. Il PSG vince 3-0 in casa del Caen e si porta a 51 punti con un vantaggio di +19 sul Monaco secondo. Ibrahimovic capocannoniere con 15 gol, Cavani in doppia cifra (10 gol). Il campionato francese riprenderà l’8 gennaio 2016.  

BUNDESLIGA – Germania.
17° giornata – Il Bayern Monaco vince 1-0 (Muller su rigore) in casa dell’Hannover e allunga a +8 sul Borussia Dortmund sconfitto 2-1 in casa del Colonia. Cambio di allenatore annunciato dal club Bavarese: dal prossimo giugno Ancelotti sostituirà Guardiola. Aubameyang (Borussia Dortmund) è il leader dei cannonieri tedeschi con 18 gol in 17 partite, risultando così il goleador con la miglior media gol a partita dei cinque principali campionati europei. La Bundesliga ha iniziato la tradizionale pausa invernale e tornerà in campo con la prima di ritorno il 22 gennaio con Amburgo-Bayern Monaco. 

PREMIER LEAGUE – Inghilterra.
17° giornata – Nel monday night l’Arsenal ha superato in casa il Manchester City per 2-1 e si è portato da solo alle spalle della capolista Leicester. La squadra di Ranieri ha vinto 3-2 in casa dell’Everton (ancora una doppietta per Mahrez) e ora guida la classifica con 38 punti, seguito dall’Arsenal con 36 e dal City con 32. Riscatto Chelsea (3-1 interno con il Sunderland) con l’arrivo di Hidding al posto di Mourinho. Flop di Van Gaal con lo United (1-2 in casa con Norwich) e di Klopp (Liverpool sconfitto 3-0 in casa del Watford. Vardy (Leicester) capocannoniere con 15 gol.  
La Premier League non si ferma neanche a Natale e nel tradizionale “Boxing day” del 26 dicembre, è in programma la 18sima giornata con Liverpool-Leicester.

EREDIVISIE – Olanda.
17° giornata – Ajax 41 punti (2-1 in casa con il Graafschap), PSV 38 (3-2 interno con il Zwolle) e Feyenoord (sconfitto 3-1 in casa del Nijmegen). Questa la classifica del campionato olandese prima della sosta natalizia. Ripresa prevista per il week-end 15/17 gennaio con il big match Feyenoord-PSV. 

PRIMEIRA LIGA – Portogallo.
14° giornata – Il Porto supera in casa (3-1) l’Academica e si porta in testa alla classifica con 36 punti, scavalcando lo Sporting Lisbona fermo a 35 dopo la sconfitta 1-0) sul campo del Madeira. Vince anche il Benfica (3-1) in casa sul Rio Avenida e si conferma terzo con 31 punti. Jonas del Benifca guida la classifica marcatori con 13 gol.
Il massimo campionato portoghese ritorna in campo il 2 gennaio con la supersfida Sporting Lisbona-Porto. 

PREMIER LEAGUE – Russia.
18° giornata – Il campionato russo è fermo per la pausa invernale e riprenderà l’1 marzo 2016. Classifica: CSKA Mosca 37 punti, seguito dal Rostov con 34. Lo Zenit è sesto con 30 punti.  

SUPER LIG – Turchia.
16° giornata – Il Besiktas vince 3-2 in casa dell’Osmanlispor (gol di Mario Gomez e doppietta dell’ex Napoli Sosa) e continua a guidare la classifica con  38 punti. Al secondo posto c’è il Fenerbache con 37 punti dopo la vittoria per 1-0 in casa del Genclerbirligi. Si conferma al terzo posto con 29 punti il Galatasaray che ha vinto 3-2 (in gol anche Podolski) in casa con l’Akhisar Belediye. Eto’o (Antalyaspor) non segna ma è ancora i capocannoniere con 13 gol, seguito da Mario Gomez (Besiktas) con 12.  

RIPRODUZIONE RISERVATA ©

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top