Notizie

[VIDEO] Compleanno in casa Napoli. Trentatre anni da vero leader

Campione del mondo e d’Europa con la Spagna, avrebbe potuto essere il portiere di qualunque top club, ma lui ha ascoltato il suo cuore e ha scelto Napoli. Josè Manuel “Pepe” Reina, oggi festeggia il suo 33° compleanno. Lo fa in quella che lui ha dichiarato la sua seconda Patria, Napoli. Nato a Madrid il 31 agosto 1982, Reina è figlio d’arte perchè il padre Miguel è stato l’estremo difensore di Barcellona e Atletico Madrid.

Pepe Reina ha giocato solo in club prestigiosi come Barcellona, Villareal, Liverpool e Bayern Monaco. Ha fatto sua una battuta del film “Benvenuti al Sud” (Chi viene a Napoli piange due volte: quando arriva e quando parte). Infatti Reina dopo una stagione al Bayern Monaco ha voluto tornare a Napoli con tutte le sue forze. Il portierone spagnolo è alla sua seconda stagione con la maglia azzurra. Nella prima (2013-14) ha vinto la Coppa Italia ed è stato protagonista di tante parate decisivi per le vittorie del Napoli.
Il suo temperamento, la sua personalità, il suo carisma, sono da vero leader.

Indimenticabile la sua esibizione sul palco di Dimaro quando ha cantato “La Bamba”, ma indelebile è il ricordo del rigore parato a Balotelli (al suo primo errore dal dischetto in carriera) in Milan-Napoli 1-2, stoppando così la rimonta rossonera (CLICCA QUI per vedere il video di quella miracolosa parata).

Tanti auguri Pepe. 

Inside Articles Bottom
To Top