Notizie

[VIDEO] Lite Sarri-Mancini. Il TG2 della Rai, ha dedicato un servizio sul “democristiano” pronunciato da Sarri

dd1b67e02c469306e6366b0238d02b56

Gli attacchi a Sarri come le patatine fritte: uno tira l’altro. La giornata di ieri è stata caratterizzata da focus e approfondimenti, su quanto accaduto tra Sarri e Mancini dopo la partita Napoli-Inter di Coppa Italia. L’impressione è che si sono talmente confusi i ruoli, le notizie, gli argomenti trattati, che alla fine gli unici a non essere stati davvero difesi siano stati proprio gli omosessuali.

La sensazione che tanti cittadini e sportivi percepiscono da quanto mediaticamente sta accadendo dal fischio finale di Napoli-Inter, è una sola. Vale a dire che la vera intenzione è quella di voler aiutare Mancini ad insabbiare il terzo posto in classifica, malgrado i tantissimi milioni spesi sul mercato, e attaccare Sarri perchè è l’allenatore di una squadra che al primo posto della classifica del campionato di Serie A non ha mai destato tanta simpatia, sin dal lontano 1 agosto 1926.

Non si spiega altrimenti il servizio che l’edizione delle ore 20:30 del TG2 andato in onda ieri, tra i tanti veri problemi che affliggono l’Italia, abbia speso energie e soldi del canone pagato dagli italiani per preparare e mandare in onda un servizio sulla parola “democristiano” pronunciata da Sarri, nelle interviste del dopo gara. [CLICCA QUI per guardare il servizio del TG2]

Magari non c’è nulla da meravigliarsi. Basta pensare che il commento della partita Lazio-Juventus di Coppa Italia andata in onda sui canali Rai, si è concluso con la seguente affermazione: “In semifinale sono passate le squadre migliori”. Ma nello sport il migliore non è il primo in classifica? Inoltre la semifinalista Milan, in classifica alla pari con il Sassuolo, non è preceduto anche da Roma e Fiorentina?  

Volendo sdrammatizzare la questione, qualcuno dovrebbe suggerire alla Rai di investire parte dei soldi del canone per rinforzare il reparto difensivo ed evitare certi clamorosi autogol. 

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top