Notizie

(VIDEO) Neymar già cammina mentre Zuniga è sotto scorta. Quanto è serio l’infortunio del brasiliano?

Nelle ultime ore sta girando un filmato in cui si vede l’asso brasiliano camminare tranquillamente senza stampelle. Zuniga lo aveva colpito con una ginocchiata durante Brasile-Colombia. “Un intervento vile” secondo Thiago Silva. Da subito le condizioni di Neymar erano apparse piuttosto gravi. Il ct Scolari aveva rivelato: “Neymar non sentiva più le gambe”. Il calciatore era uscito in barella dal campo e trasportato in elicottero all’ospedale. Il bollettino medico parlava chiaro: lesione alla terza vertebra lombare. Il brasiliano nonostante il dolore aveva provato a recuperare in tempo per la finale ma il medico della selecao lo aveva bloccato: “Neymar ha una lesione stabile sulla spina dorsale che richiede una guarigione ossea, se dovesse subire un nuovo impatto sulla lesione, potrebbe diventare instabile, con problemi sia per il giocatore Neymar che per l’uomo”. Da subito era scattato l’attacco sui social network a Zuniga, reo di aver spezzato il sogno mondiale del fuoriclasse. Erano volate minacce di morte, pesanti accuse e intimidazioni.
Circa una settimana dopo quello sfortunato intervento, Zuniga è in vacanza sotto scorta. Il giocatore del Napoli sta infatti trascorrendo le meritate vacanze nella sua città natale, ma lo sta facendo sotto la protezione di 10 poliziotti.
Neymar invece, come mostra questo filmato dell’Espn, cammina senza l’aiuto delle stampelle. Inoltre per l’infortunio la Fifa dovrà versare un indennizzo al Barcellona, titolare del cartellino del giocatore, se l’indisponibilità dell’attaccante andrà oltre il 2 agosto. La cifra viene calcolata in base all’ingaggio del giocatore (5.1 milioni di euro a stagione) e secondo le stime di ‘Marca’ la cifra ammonterebbe a 13.972 euro al giorno per i 45 giorni di stop previsti. 

Articolo di Chiara Di Tommaso

Sponsor 4

Ultimi Articoli

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttore Responsabile: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013
Registrazione al tribunale n. 3751
Email: 100x100napoli@gmail.com

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top