Notizie

Violazione dei sigilli alla villa. Fratelli Cannavaro condannati

Il Giudice del Tribunale di Napoli ha condannato i fratelli Fabio Paolo Cannavaro.

L’ex campione del mondo a 10 mesi di carcere; il calciatore del Sassuolo, che l’altro giorno ha giocato al San Paolo nella sfida contro il Napoli, a 6 mesi. Daniela, moglie di Fabio, a quattro 

Secondo le indagini della Procura di Napoli, affidate ai carabinieri della stazione di Posillipo, i fratelli Cannavaro violarono i sigilli della piscina nella villa milionaria nella quale erano in corso lavori di ristrutturazione  che furono poi momentaneamente bloccati per abusi edilizi. Per questo pregresso reato i fratelli Cannavaro furono prosciolti ottenendo l’archiviazione del caso.

 

Sponsor 4

Ultimi Articoli

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttore Responsabile: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013
Registrazione al tribunale n. 3751
Email: 100x100napoli@gmail.com

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top