Notizie

Zamparini: ”I giocatori devono giocare contro il Napoli per vincere, con le mie scosse ho sempre ottenuto molto.”

f74ef7f51dc3bb3d25aacbb5d7fd2d95

Il presidente del Palermo Maurizio Zamparini è intervenuto ai microfoni di Sportitalia rilasciando alcune dichiarazioni: “Questa è un’annata paradossale e anche questa è l’ennesima situazione incredibile. A dicembre ho esonerato Iachini perché la squadra non rendeva, prendendo Ballardini. Successivamente non ho esonerato lo stesso Ballardini che voleva cambiare portiere senza la mia autorizzazione a causa di un dissidio con Sorrentino, il nostro capitano. Ho detto al tecnico che i problemi vanno risolti all’interno dello spogliatoio. Successivamente ho puntato su Schelotto che non aveva però il patentino. Attraverso la UEFA avevamo fatto un’azione per averlo in panchina, ma ho ricevuto una telefonata dal suo procuratore che mi ha detto che sarebbe voluto tornare in panchina. Non ho esonerato nessuno, i tecnici sono tutti andati via da soli. A quel punto ho richiamato Iachini per chiedergli se aveva voglia di tornare sulla nostra panchina. Lo stesso Iachini ha detto sì, io mi sono sempre confrontato con i miei allenatori e anche con lui ho parlato anche di questioni tecniche.

Che contraccolpo avrà la squadra?
“Ottimo, i giocatori devono giocare col Napoli per vincere. Con le mie scosse ho ottenuto tanti risultati”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top