Notizie

Zimbaldi (cons. comunale): ” Andare allo stadio non è un premio. Meritiamo di andare dopo una settimana di lavoro”

b379125813fa028a7a42788b5d5aacc7

Continua la polemica tra i membri del consiglio comunale e la società partenopea. Questa volta è toccato a Luigi Zimbaldi, consigliere comunale, rispondere alle critiche ricevute da tutto il Consiglio che in settimana ha disertato la seduta in cui andava approvata la convenzione ponte del San Paolo, ma nel frattempo continua ad usufruire dei tagliandi gratuitamente.
Questa è una parte delle sue dichiarazioni rilasciate in una lunga intervista al quotidiano “La Repubblica”:
Meritiamo di andare allo stadio dopo una settimana di lavoro in cui abbiamo avuto a che fare con i cittadini.
Non è un premio, dico solo che non c’è niente di male se uno poi la domenica va allo stadio.
Io sono del lotto Zero, Ponticelli, vivo in strada e definire il biglietto allo stadio un privilegio, dopo aver lavorato una settimana, lo trovo demagogico. Il mio tono era ironico. Io, come consigliere comunale, guadagno 900 euro al mese e spesso il mio biglietto lo regalo ai ragazzi del quartiere o porto qualcuno di loro con me.
Li cedo anche a singole persone o ad associazioni. Se un operaio di Ponticelli vuole andare allo stadio io gli cedo volentieri il mio
biglietto”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top