Notizie

Forte (all. Young Boys): “Ho Napoli nel sangue, ma voglio batterla”

db08d1c7f7f2606779793d9de2dc6ffb

Uli Forte, tecnico dello Young Boys ha rilasciato in conferenza stampa le seguenti interessanti dichiarazioni: PARTITA SPECIALE.“Per me è una partita assolutamente speciale. Sono figlio di genitori salernitani emigrati in Svizzera. Tanti giocatori e dipendenti del club, me compreso, sono italiani o hanno origini nel sud. Per me è una partita davvero speciale ed emozionante. Sono sempre stato un grande tifoso del Napoli. Quando avevo 10 anni sono andato a vedere la presentazione di Diego Maradona al San Paolo. C’erano 70.000 persone ed è un ricordo assai vivo in me”.

GIOCARE PER VINCERE. In ogni caso, io voglio vincere e farò tutto il possibile per riuscirci. Vogliamo mostrare un bel gioco e siamo convinto di poter sorprendere, non abbiamo nulla da perdere del resto e giocheremo con la mentalità di chi non ha nulla da perdere. Ho tanti amici in Italia che seguono il Napoli notte e giorno e mi hanno detto che Benitez potrebbe cambiare molti uomini rispetto all’undici che ha giocato domenica a Milano contro l’Inter”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top