Notizie

Koulibaly: “L’Italia è l’ideale per imparare tatticamente. Sono contento di aver scelto Napoli. Benitez è un grande allenatore e il tifo dà i brividi”

1bf8d59c63c1a2c08335b3541db38261

Il difensore del Napoli Koulibaly ha rilasciato un’intervista a Footmercato. Queste le sue dichiarazioni riguardanti il rapporto con Benitez, il suo inizio di stagione al Napoli e sul tifo napoletano:

“Ho avuto i primi contatti col Napoli nel mese di dicembre. Benitez mi chiamò e provò a portarmi in azzurro già a gennaio, ma senza riuscirci. Mi sono detto che forse il Napoli non avrebbe atteso sei mesi, altri club erano molto interessanti, ed ho dovuto continuare a lavorare per convincere il club ed i dirigenti. Siamo stati in contatto per telefono e tutto s’è concretizzato ai primi di giugno. Per un difensore, l’Italia è l’ideale per imparare tatticamente. Ho parlato con la mia famiglia per esplorare tutte le opzioni, ma la scelta è stata fatta in fretta. Sono contento di aver scelto Napoli”.

“Benitez è un grande allenatore, che ha vinto molti titoli tra cui la Champions League. Lavorare con grandi persone è importante per un giocatore. Fin dal primo giorno mi ha impressionato. Lui ascolta ed ha soluzioni a tutte le mie domande. Lui è un grande uomo, sto progredendo ogni giorno con lui. Sono riuscito a integrarmi, ho fatto l’italiano al liceo e quindi avevo già le nozioni di base. Ho imparato molto da quando sono qui”.

“Abbiamo avuto un inizio di stagione difficile. Dopo l’eliminazione turno preliminare di Champions League, abbiamo subito un duro colpo, ma abbiamo lottato per rialzarci. Meritavamo di andare in Champions League considerando la stagione fatta dal Napoli. Abbiamo avuto cattivi risultati, ma senza brutte prestazioni. A volte siamo stati sfortunati, ma lentamente stiamo risalendo”.

“Il tifo al San Paolo è fantastico, non l’avevo mai visto. Ho avuto i brividi nel preliminare con l’Athletic Bilbao con 50mila spettatori. Quando ne sono 25mila mi sembrano molti, ma i compagni di squadra sembrano quasi delusi. Quando vado in giro con la mia ragazza e la mia famiglia, i tifosi mi chiedono sempre del Napoli, non posso andare cinque minuti in un posto senza scattare una foto. Amano il calcio ed è molto bello”.

 

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top