Notizie

Nuova esperienza in Serie B: ecco il cartellino verde

48c5198aad6896405e2e48cb26b3fee7

La Lega di Serie B ha promosso questa importante iniziativa.

A partire dall’anticipo della prima giornata di ritorno fra Spezia e Bari, in programma venerdì 15 gennaio alle 20,30, verrà introdotto il cartellino verde finalizzato a premiare gesti non ordinari, ma speciali ed esemplari.
L’iniziativa fa parte di un progetto più ampio e articolato che intende riportare al centro dell’attenzione tematiche “sensibili”: il Rispetto, la Cultura Sportiva e la Responsabilità Sociale.
Il riconoscimento, promosso dalla Lega B e istituito in collaborazione con l’Associazione Italiana Arbitri (AIA), può essere assegnato al tesserato calciatore, allenatore o dirigente, a seguito di un gesto o un atto sportivo di fair play straordinario, eventualmente anche a sfavore degli interessi propri e della propria squadra, manifestatosi in occasione di una gara ufficiale del Campionato Serie B ConTe.it 2015 – 2016, dall’arbitro della CAN B al termine di ogni partita di concerto con i suoi collaboratori, attraverso uno specifico modulo fornito dalla LNPB e consegnato al delegato di Lega.
Queste le dichiarazioni del presidente Andrea Abodi:
“Con il cartellino verde vogliamo dare sempre più spazio ai comportamenti virtuosi, per sottolinearne il carico educativo ed emulativo, perché tutto quello che accade di positivo ha enorme riflesso anche nella mente dei tifosi. Su questa iniziativa abbiamo riscontrato un grande interesse anche a livello internazionale.
Prima di partire abbiamo valutato e raccolto altre esperienze simili, come ad esempio il ‘Cartellino Viola’ ideato da Mazda e Fiorentina per promuovere il fair play nel calcio. Uno dei primi fu assegnato a Simone Farina”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top