Notizie

Sarri: “La gestione della gara non è il nostro forte. Ecco cosa ancora devo imparare. Koulibaly è sereno”

92089d331dff861e59563a0261a704b2

Dopo la gara Maurizio Sarri, tecnico del Napoli, ha analizzato la gara.
Queste le sue parole a Premium Sport: “Siamo riusciti ad andare in vantaggio poi abbiamo cercate il secondo gol e lo abbiamo trovato ma la gestione della gara non è una delle nostre migliori caratteristiche.
I buu verso Koulibaly? Complimenti ad Irrati perché la situazione era diventata imbarazzante, eravamo tutti dispiaciuti. Koulibaly l’ho rivisto un secondo dopo la gara ma è intelligente ed equilibrato, sarà solo un po’ amareggiato ma i compagni lo aiuteranno a restare sereno.
Quanto tempo lavoriamo sulle giocate di Callejon? Tutte le settimane quindi col passare del tempo migliorano, Callejon fa queste giocate sempre e ultimamente lo servono molto meglio. In questa gara a tratti abbiamo fatto bene a tratti meno.
Fatturato? Il calcio è come la vita e i soldi un po’ aiutano. La Juventus sta facendo cose straordinarie, hanno grandi meriti a livello societario. 
In ogni gara una preparazione diversa? Spesso dobbiamo preparare cose diverse. Al San Paolo molte squadre ci aspettano bassi, la Lazio ci ha lasciato spazio dietro la linea.
Stasera abbiamo cambiato tre giocatori, stiamo cercando di fare il possibile per farli arrivare fino in fondo. Questa è una situazione nuova per me con tante gare durante la stagione. Imparerò anche io”.

Così, invece, ai microfoni di Sky Sport: Affezionato alle interviste? Sto più a parlare con Ugolini (giornalista e inviato Sky al seguito del Napoli, ndr) che con mia moglie (scherza e ride, ndr). Prospettive di questa squadra? Allargo le prospettiva a domenica. Carpo sta facendo benissimo, benissimo a Firenze. Dobbiamo recuperare e pensare solo alla prossima partita, stop! Stizza di alcuni ragazzi in panchina al gol della Juve col Genoa? Con 15 partite alla fine mi pare strano che si stia parlando di questo (scudetto, ndr). Può ancora succedere una rivoluzione. Concesso troppo? Abbiamo sbagliato a cercare di gestire il match. Se giochiamo a calcio siamo una bona squadra, altrimenti siamo vulnerabili. Le tre partite a settimana ci hanno inconsciamente penalizzato. Bisognava fare secondo tempo di più palleggio. Cosa penso di Callejon e Koulibaly? Callejon è già al decimo gol stagionale, è evidente che sta facendo benissimo, sta segnando con un atteggiamento tattico esemplare, è il nostro equilibratore, no possiamo quasi mai rinunciare a lui. Koulibaly stasera non benissimo ma sta facendo complessivamente bene. Squadra si sta abituando a vincere? Io mi voglio divertire e nel secondo tempo non mi sono divertito. Cori razzisti contro Napoli e Koulibaly? Avevo parlato col quarto uomo pochi minuti prima che l’arbitro interrompesse il gioco. Kalidou  mi sembrava fosse andato in confusione e Irrati ha fatto benissimo ha fermare la gara?” 

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top