Notizie

Bagni: “Ancelotti una sconfitta. Osimhen importante per i movimenti”

L'ex Napoli Bagni

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete” è intervenuto Salvatore Bagni, ex giocatore azzurro e dirigente.

Di seguito le sue parole:

“Osimhen? Sarebbe stato determinante non tanto per i gol quanto per i movimenti. Petagna ha altre caratteristiche, Insigne però a un certo punto ha fatto un segno d’insofferenza perché non si muoveva nessuno. Però è andata così ed è andata bene. Se non avesse vinto il Napoli sarebbe stato in piena crisi.

Tutte le settimane leggo di sfuriate e chiacchiere negli spogliatoi. Però si vede che non gli entra dentro ai ragazzi, perché ricadono sempre negli stessi errori.

Ancelotti? Sostituire Sarri dopo quanto fatto non era semplice, De Laurentiis ha preso un allenatore vincente in tutto il mondo e poi ha dovuto cacciarlo, per lui è stata una sconfitta. Koulibaly e Mertens pronti in Supercoppa? Ci sarà leadership. La Juventus continua a non piacermi, il Sassuolo ieri li ha messi in difficoltà in 10 vs 11″.

Comments

comments

Commenta

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultimi Articoli

To Top