Calcio Estero

Black day per il City, si ferma la striscia di vittorie e Jesus va ko

Gli uomini di Guardiola si salvano all’ultimo secondo da una clamorosa sconfitta in casa del Crystal Palace.

Non è un giorno felice questo 31 dicembre 2017 per il Manchester City. La squadra di Guardiola ferma inaspettatamente a 18 la striscia-record di vittorie consecutive in Premier League, pareggiando 0-0 in casa del modesto Crystal Palace (17°in classifica), allenato da Roy Hodgson. Gara davvero brutta per i biancoazzurri che hanno rischiato addirittura di perdere la gara, quando al 91′ Milivojevic ha tirato debolmente un calcio di rigore (parato da Ederson).

Ma se il pareggio non compromette nulla per il primo posto, dove i citizens hanno sempre un +14 sul secondo posto occupato dal Chelsea di Antonio Conte, a preoccupare Guardiola e soci sono le condizioni fisiche di Gabriel Jesus. Il forte attaccante brasiliano è uscito in lacrime a metà primo tempo per un problema al ginocchio, dopo una brutta caduta. A nulla sono valsi i tentativi di rientrare, per il brasiliano potrebbe trattarsi di qualcosa di rilevante dal punto di vista medico.

Comments

comments

Ultimi Articoli

To Top